La mafia uccide solo d'estate: curiosità sul film | Stasera in Tv
Connect with us
La mafia uccide solo d'estate La mafia uccide solo d'estate

Approfondimenti

Stasera in Tv – La mafia uccide solo d’estate: tutte le curiosità sul film

Published

on

Stasera in Tv, venerdì 12 aprile 2019, su Rai 3 in prima serata va in onda La mafia uccide solo d’estate. Un film diretto e interpretato dal condutore televisivo Pif. Ecco tutte le curiosità su questa pellicola.

Stasera in Tv, alle 21.20 su Rai 3, va in onda La mafia uccide solo d’estate. Il film è uscito nei cinema nel 2013 ed è diretto e interpretato da Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif. La pellicola è una commedia drammatica dalla durata di 85′.

La mafia uccide solo d'estate

La trama

Il protagonista Arturo Giammarresi è un giornalista di Palermo. Egli racconta in maniera originale i fatti relativi alla mafia, che hanno intralciato la sua vita e quella dei suoi concittadini, fin dagli anni ’70. Arturo impiegò molto tempo a iniziare a parlare e la prima parola da lui pronunciata fu mafia, detta indicando Fra Giacinto. Sin da bambino, Arturo sembra avere la capacità di riconoscere i mafiosi semplicemente vedendoli. Nel corso della trama, alle vicende personali del ragazzo si alternano le stragi mafiose di quegli anni: la morte di Boris Giuliano, Pio La Torre, Carlo Alberto dalla Chiesa. La carriera professionale e la vita privata di Arturo viene ostacolata e influenzata dai trascorsi della mafia.

Il cast

Nel cast della pellicola, uno dei film che vanno in onda stasera in Tv, vi sono: Pif (Arturo Giammarresi), Cristiana Capotondi (Flora Guarneri), Claudio Gioè (Francesco), Ninni Bruschetta (Fra Giacinto), Maurizio Marchetti (Jean Pierre).

Curiosità su La mafia uccide solo d’estate

  • Il presidente del Senato, ex Procuratore Nazionale antimafia, Pietro Grasso ha definito questo film la miglior opera cinematografica sul tema della mafia.

  • Il film nasce dall’intuizione del produttore Mario Gianani che, dopo aver visto una puntata de Il Testimone, decise di contattare l’autore. Pif colse al volo l’occasione, proponendo un’idea che stava sviluppando da circa 4 anni.

  • Il film ha partecipato al Torino film festival, dove si è aggiudicato il premio del pubblico come miglior film.

  • Il film ha incassato, in totale, più di 4 milioni e mezzo di euro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009