Connect with us
The Punisher The Punisher

Cinema

The Punisher – 6 curiosità sul film Stasera in TV che forse non conoscevi

Published

on

Questa sera alle 21,00 sul Canale 55 Cine Sony andrà il onda The Punisher, l’adattamento del personaggio dei fumetti della Marvel Comics il Punitore.

Diretto da Jonathan Hensleigh – autore di Jumanji, Die Hard – Duri a morire, Armageddon – sulla sceneggiatura di Michael France, la trama del film è liberamente ispirata alla saga Bentornato, Frank scritta da Garth Ennis e disegnata da Steve Dillon, e alla miniserie Punisher: Year One, omaggiata anche nella targa dell’auto del protagonista.

Torna sul piccolo schermo accompagnato dalla tagline

Loading...

Questa non è una vendetta. La vendetta non è un motivo valido, è una risposta emotiva. No, non vendetta… Punizione

the punisherFilm del 2004 dal buon successo di pubblico, The Punisher ripercorre la tragica vicenda di Frank Castle, agente dell’FBI ed ex operativo Delta Force, felicemente sposato con Maria e padre affettuoso di Will.
Dopo una missione sotto copertura che vede la morte del figlio di un boss, Howard Saint, quest’ultimo decide di vendicarlo, sterminando la famiglia di colui che ritiene responsabile.
Tutti i cari di Frank Castle vengono brutalmente uccisi, e Frank sopravvive solo per miracolo.
Tornato in Florida con indosso una t-shirt raffigurante un teschio regalatagli dal figlio e, approfittando di essere creduto morto, inizia una missione personale che lo porterà alla ricerca e all’uccisione dei responsabili di quel massacro.
Conclusa la spedizione punitiva, deciderà di continuare la sua missione contro chiunque faccia del male ad altri, vestendo i panni del vigilante il Punitore

Il cast di The Punisher comprende, solo per citarne i principali:

Thomas Jane è Frank Castle/The Punisher: un poliziotto a cui è stata uccisa la sua intera famiglia. Diventerà un violento e spietato vigilante.
John Travolta è Howard Saint: il boss mafioso che decide di sterminare la famiglia di Castle.
Laura Harring è Livia Saint: la moglie di Howard. La vera mandante dello sterminio della famiglia di Castle
Will Patton è Quentin Glass: braccio destro e migliore amico di Howard Saint.
Rebecca Romijn è Joan: vicina di casa di Frank, segretamente innamorata di lui.
Eddie Jamison è Micky Duka: al servizio di Howard Saint, aiuta di nascosto The Punisher.
Russell Andrews è James “Jimmy” Weeks: poliziotto ex-partner di Frank.
Kevin Nash è il Russo: sicario invincibile mandato da Howard Saint contro The Punisher.
Veryl Jones è Candelaria: l’abitante dell’isola che aiuta Frank a rimettersi.

Eccovi il trailer di The Punisher per rispolverare un po’ la memoria

Tutti sintonizzati davanti alla tv in prima serata per seguire The Punisher, la sete di vendetta di Castle e la sua definitiva trasformazione nel Punitore.

Ma sappiamo proprio tutto di The Punisher?
Scopriamo insieme 6 particolari che forse vi sono sfuggiti!

  1. Il progetto di The Punisher si discosta abbastanza dal materiale originale: l’azione viene spostata, ad esempio, da New York a Tampa City; nel fumetto Frank Castle ha due bambini mentre nel film ne ha uno solo ed il massacro dei familiari avviene al Central Park di New York ad opera del boss Bruno Costa, non a Porto Rico ad opera dello spietato boss Howard Saint. Le riprese di The Punisher si svolsero a Tampa, Florida. Per girare il film il regista e il direttore della fotografia Conrad W. Hall visionarono diversi gangster movie dell’epoca d’oro, come Il buono, il brutto, il cattivo, Il padrino, Gangster Story, Getaway, il rapinatore solitario e la serie dell’Ispettore Callaghan.
  2. Il regista di The Punisher Jonathan Hensleigh ha dichiarato in un’intervista:

    Ho dovuto pormi delle domande intellettuali del tipo: “fino a che punto commettere dei reati contro una persona diventa così inconcepibile, così odioso, che anche una persona che non crede nel vigilantismo può ricorrere al vigilantismo in un modo più giusto?”. Questa era l’equazione, secondo me. Ho detto alla Marvel che non volevo fare una storia di vendetta ma la madre di tutte le storie sulla vendetta. […] Gli eventi che hanno dato origine al vigilantismo di Frank Castle non provengono dal fumetto. Ho inventato un mucchio di cose. L’ho reso molto peggio.

  3. La colonna sonora del film intitolata The Punisher: The Album, è stata pubblicata il 23 marzo 2004 dalla Wind-up Records. Contiene grandi nomi del rock, alternative metal e post grunge come Nickelback, Puddle of Mudd, Queens of the Stone Age, Seether.
  4. Negli Stati Uniti è stata distribuita anche una versione extended cut di The Punisher che presenta il film in versione estesa con scene mai viste al cinema:
    la prima scena di The Punisher è ambientata a Kuwait City durante la prima Guerra del Golfo. Castle è nelle Forze Speciali con Jimmy Weeks, molto prima che i due finissero all’FBI. Dopo una battaglia in cui entrambi rischiarono la vita, Jimmy riesce a salvargli entrambi, facendosi promettere da Frank di non sprecare la seconda possibilità magicamente ottenuta.
    la seconda scena di The Punisher si svolge nel casinò dei fratelli Toro, quando Howard Saint costringe a parlare Jimmy Weeks, indebitato nei confronti dei Toro.
    nella terza scena di The Punisher Frank Castle sorprende Weeks a casa, dopo aver scoperto che lo ha venduto; dopo un dialogo tra i due a pistole spianate, Castle gli afferra la canna della pistola e la punta verso il suo volto incitandolo a premere il grilletto.
  5. Nonostante i modesti incassi ai botteghini, la produzione la Lions Gate Entertainment mise in cantiere un seguito chiamato The Punisher 2 basato sulle buone vendite del DVD. Il regista Jonathan Hensleigh lavora al sequel con la promessa di riavere Thomas Jane come protagonista e Mosaico come nemesi, ma il progetto fu rimandato per tre anni. Decisi a riavviare il franchise con nuovi attori e nuovo regista, nel 2008 esce Punisher – Zona di guerra, reboot dell’originale, diretto da Lexi Alexander ed interpretato da Ray Stevenson. Nel 2012 l’attore Thomas Jane produce un cortometraggio indipendente dal titolo Dirty Laundry, dove torna nei panni di Frank Castle. Dal film è stato tratto anche un videogame (The Punisher) prodotto e sviluppato dalla THQ e dalla Marvel, in cui il protagonista ha la voce di Thomas Jane.

The Punisher

  1. Il personaggio del Punitore di The Punisher vien spesso menzionato nell’universo Marvel, a cominciare dalla serie tv anni ’90 Spider-Man: The Animated Series, dove collabora con Blade; viene citato spesso negli Avengers e diventa un regular nella seconda stagione della serie tv Netflix di Daredevil. Dal 2017 è il protagonista dello spin-off intitolato Marvel’s The Punisher, con protagonista Jon Bernthal, riprendendo lo stesso ruolo avuto nella serie madre.

The Punisher

Ecco il trailer della serie tv. Quale preferite?
The Punisher (il film) o The Punisher (la serie tv)?

loading...

Seguici su Facebook

Recensioni

  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009