Connect with us
Postazione gaming Postazione gaming

Videogame

Come fare una postazione da gaming per pc?

mm

Published

il

Un gamer non è solo un appassionato di videogiochi, è molto di più. Come tutte le passioni anche questa non ha confini e richiede soluzioni informatiche specifiche. Oggi, infatti, i moderni software sono sempre più innovativi, tridimensionali e immersivi. Non basta un computer qualsiasi per fruirli in maniera ottimale e sfruttando tutte le potenzialità che solo la grafica riesce a dare. 

Il computer da preferire è indubbiamente di tipo fisso, con una buona scheda video ma anche RAM e processore di livello. Tutte componenti che più sono di ultima generazione meglio è. Oggi realizzare una postazione da pc gaming economica è possibile, grazie a portali come PcAssemblati.eu che offrono i migliori hardware al prezzo più conveniente nonché già assemblati e, quindi, più sicuri, performanti e affidabili. Il gamer sarà soddisfatto e la sua postazione gaming pc da capogiro. Un investimento in grado di dare soddisfazioni anche in diverse attività lavorative.

Alcune condizioni preliminari

La prima cosa da fare è predisporre una stanza, meglio se ampia, areata e luminosa, dotata dell’adeguata protezione quale quella di serrande e/o balcone. Un fattore importante per il computer da gaming, il quale così si trova nelle migliori condizioni per il raffreddamento interno. Fondamentale che non si trovi sotto diretto gioco dell’illuminazione solare, in modo da non rischiare il surriscaldamento.

Altro fattore da considerare è la scrivania, di dimensioni adatte a ospitare il pc e i suoi accessori, a cominciare da una lampada che garantisca la giusta illuminazione. A questa non si può non aggiungere la sedia ergonomica, in grado di garantire la giusta posizione del corpo compresa quella di polsi e avambracci. Non possono mancare, quindi, in una sedia per pc gaming, braccioli, poggiatesta, regolazione dell’altezza e, come complemento finale, un poggiapiedi.

Quali attrezzature informatiche per la postazione gaming pc

Il computer del gamer non può che essere all’avanguardia, con un processore da urlo, da preferire Intel o AMD Ryzen, e una scheda grafica all’altezza. La RAM è fondamentale sia all’avanguardia, in modo da garantire la massima operatività del pc. 

Non possono mancare memorie di massa come quella SSD e HDD, entrambe con specifiche funzioni e necessarie per un’esperienza di gioco ai massimi livelli. Motivo per cui scegliere un pc già assemblato e modulato ad hoc risulta una scelta da non sottovalutare.

Altri complementi indispensabili sono il mouse, la tastiera e il monitor: vere appendici per il gamer. Non meno cruciali le cuffie, da preferire a soppressione sonora e quindi capace di dare i massimi benefici anche dal punto di vista della tutela dell’udito. 

Quanto costa una postazione da gaming professionale?

Per rispondere a questa domanda è necessario considerare i preventivi di ogni singolo prodotto, non solo quindi del pc gaming ma anche di tutti gli altri articoli che abbiamo citato. Tutto compreso, includendo quindi anche sedia, scrivania, ecc. ecc. si va generalmente intorno ai 4.000 euro. Può sembrare tanto ma lo ripetiamo: si tratta di una cifra indicativa e onnicomprensiva la quale può essere anche realizzata un po’ alla volta.

La postazione per il gaming, è bene sottolinearlo, risulta funzionale anche per attività di lavoro come rendering o video editing, legate a professioni quali quelle legate al mondo della comunicazione, l’editoria, l’architettura, l’ingegneria e molte altre ancora. Si tratta perciò di un investimento capace di dare soddisfazioni non solo durante il tempo libero.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *