Connect with us

Game News

Dragon Ball Xenoverse 2: in arrivo Jiren e Androide 17

Published

il

Bandai Namco annuncia alcune delle novità in arrivo su Dragon Ball Xenoverse 2 con il prossimo aggiornamento gratuito ed un nuovo DLC.

Bandai Namco ha da poco annunciato alcune novità che riguardano Dragon Ball Xenoverse 2, titolo già disponibile da diverso tempo per PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC. La compagnia ha infatti svelato i contenuti in arrivo con un nuovo DLC, chiamato Extra Pack 2, che vedrà l’aggiunta di due lottatori nel cast di Dragon Ball Xenoverse 2. Stiamo parlando dell’Androide 17 (o C-17) e Jiren, entrambi apparsi nelle recenti puntate di Dragon Ball Super.

Ma non è tutto, perché insieme a questo nuovo DLC, verrà anche rilasciato un aggiornamento gratuito per Dragon Ball Xenoverse 2 che introdurrà non poche novità. La prima è l’aggiunta del Limit Burst, un nuovo sistema di battaglia che potenzierà il personaggio in base al numero di nemici da affrontare e con effetti diversi in base al personaggio. Come accade spesso in questi casi, c’è però una restrizione, questa nuova funzione di Dragon Ball Xenoverse 2 potrà essere usata una sola volta per battaglia.

Coloro che desiderano invece una potenza maggiore e più prolungata, non resteranno delusi, perché con questo update verrà aggiunto in Dragon Ball Xenoverse 2 una nuova trasformazione. Stiamo parlando del Super Saiyan God Super Saiyan, trasformazione che potrà essere usata anche dal personaggio creato dal giocatore. C’è anche un’ultima aggiunta per Dragon Ball Xenoverse 2, che riguarda C-18 e Videl, per questi due personaggi verranno sbloccati dei costumi da bagno.

L’Extra Pack 2 di Dragon Ball Xenoverse 2 verrà rilasciato nel mese di febbraio al prezzo di 19.99 Euro, al momento non c’è ancora una data più precisa di uscita. Anche l’aggiornamento non è chiaro quando verrà rilasciato, Bandai Namco ha solo parlato di un update in arrivo, sena sbilanciarsi troppo sul probabile periodo di uscita, anche se probabilmente non sarà troppo distante da quello del DLC.

Appassionato di videogiochi sin da bambino, inizia la sua carriera tra varie redazioni a tema videoludico prima di finire su Gogo Magazine. Nutre anche altre passioni, come la lettura, soprattutto di genere fantascientifico e distopico, insieme alla scrittura. Prova un grande interesse anche per il mondo della cinematografia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *