Connect with us
Dreams Dreams

Game News

Dreams: Media Molecule ha confermato che il titolo funziona già su PS5

mm

Published

il

I co-fondatori del team inglese, nel corso di un’intervista, hanno rivelato che Dreams è già funzionante sulla prossima console Sony.

Lo abbiamo atteso a lungo, ma alla fine il viaggio di Dreams è arrivato alla prima tappa di quello che, come potete leggere nella nostra freschissima recensione. si prospetta come un percorso alquanto lungo e tortuoso. Lo sviluppo del titolo è stato un processo estremamente complesso, che ha portato più e più volte i ragazzi di Media Molecule ad interrogarsi su quale fosse la reale natura del software in questione.

dreams editor game

E sull’argomento sono intervenuti Alex Evans e Mark Healey, co-fondatori dello studio, che nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Eurogamer, hanno ripercorso a grandi linee le fasi del processo di sviluppo, spiegando anche i motivi che hanno portato la gestazione di Dreams a dilatarsi per così tanto tempo, ma anche di come il tutto fosse già funzionante nel 2013, sebbene in forma non proprio smagliante.

“Avevamo realizzato questa cosa tramite la quale era possibile realizzare del materiale veramente molto bello, ma tutto era veramente disastroso, ed era davvero poco divertente lavorarci sopra… Sony ci ha concesso ulteriore fiducia per provare ancora… così ci siamo presi il nostro tempo per riuscire a creare quello che desideravamo davvero.”

Nel corso della conversazione, inoltre, sono stati svelati ulteriori dettagli del processo di sviluppo, compreso il fatto che Dreams è allo stato attuale già funzionante su PlayStation 5, senza però alcun accenno in merito ad un rapido lancio del titolo per la prossima console Sony.

“Beh, è ovvio che ci stiamo lavorando, in fondo siamo uno studio PlayStation. Dreams gira già su PlayStation 5 – ecco, ora avete lo scoop. Ma al momento stiamo solo effettuando delle prove come sviluppatori.

Credo, comunque, di avere imparato la lezione. Ci siamo incontrati nel 2015 e allora dissi che [Dreams] era quasi pronto! Posso confermare che stiamo effettuando dei test, ma non mi sbilancerò certo in merito ad un eventuale periodo di rilascio.”

Gamer cresciuto all'ombra del tubo catodico, sia in casa che in sala giochi, amante del Giappone in ogni sua forma, traduttore freelance e aspirante musicista non ancora pronto ad appendere lo strumento al chiodo. Dopo quasi un decennio trascorso a scrivere di videogiochi da semplice blogger, sono pronto ad intraprendere una nuova avventura editoriale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *