Connect with us
The Elder Scrools IV - Oblivion The Elder Scrools IV - Oblivion

Approfondimenti

The Elder Scrools IV – Oblivion: Perchè una remastered?

Published

il

Se abbiamo avuto Skyrim su PS4 perchè non volere anche The Elder Scrools IV – Oblivion? Ecco una serie di motivi per cui sarebbe fantastico. 

Con l’avvento di Playstation 4 si è dato il via ad una nuova sotto-categoria di mercato, quella delle remastered dei giochi per le console precedenti. Numerosi casi di titoli amatissimi dal pubblico, come GTA V e The Last Of Us, hanno visto la trasformazione dalla PS3 alla PS4. Non è un caso che sia avvenuto anche per Elder Scrools V- Skyrim, il quinto capitolo della nota saga di videogiochi firmata da Bethesda, seguito di The Elder Scrools IV – Oblivion

Ai suoi tempi Skyrim fece impazzire il pubblico per l’immenso mondo di gioco esplorabile con una serie infinita di quest secondarie da compiere. Ma uno dei principali problemi del gioco fu una grande quantità di bug che furono corretti successivamente con il passaggio alla PS4, inoltre fu migliorata notevolmente la presentazione grafica e inserita la possibilità di utilizzare le mod. Ora, poichè avremo da attendere parecchi anni prima di poter vedere un nuovo capitolo di Elder Scrools, c’è da domandarsi: perchè non riesumare qualche altro titolo interessante della serie? Il più succulento sarebbe di certo The Elder Scrools IV – Oblivion, attualmente giocabile su PS3. Oggi vorrei elencare una serie di motivi per vorremmo anche una sua remastered.

1) TRAMA: La storia di The Elder Scrools IV – Oblivion merita molto di più della grafica con cui è stato concepito. Stiamo parlando di uno degli eventi più oscuri della storia di questo mondo immaginario: la Crisi dell’Oblivion, la caduta della dinastia di Tiber Septim e la guerra contro i Daedra che invadono Tamriel. Per non parlare delle quest secondarie. Oblivion aveva delle questline dalla Gilda dei Guerrieri alla storia della Gilda dei maghi ricche di intrighi, negromanti e una grande quantità di battaglie; le quest della Gilda dei Ladri addirittura culminavano con il furto un’Antica Pergamena dalle profondità del Palazzo Imperiale.

2) GRAFICA E AMBIENTAZIONE: The Elder Scrools IV – Oblivion fornisce immensa libertà di esplorazione. Si può viaggiare in qualsiasi punto della mappa e trovare sempre una sfida adattata al livello raggiunto dai giocatori. Esistono molte varietà di razze diverse con cui interagire, città e villaggi sparsi un pò ovunque e anche alcuni dungeons ben concepiti. Per non parlare dello splendido design degli accessi ai piani dell’Oblivion. Per un giocatore appassionato sarebbe fantastico poter godere nuovamente di queste ambientazioni, con i bug aggiustati definitivamente e con la grafica e le musiche rielaborate nell’alta definizione di PS4.

The Elder Scrools IV - Oblivion

3) GAMEPLAY: ci sono interessanti complessità in The Elder Scrools IV – Oblivion che non sono presenti nel gameplay dello stesso Skyrim. Ad esempio per la classe mago è possibile usare un altare di Spellmaking per selezionare gli effetti magici e combinarli per creare incantesimi personalizzati. Immaginiamo come sarebbe rapportata una cosa simile alle splendide simulazioni grafiche di combattimento offerte da PS4, saremmo dei maghi ultrapotenziati.

The Elder Scrools IV - Oblivion

4) I DLC: Oltre alla trama principale Oblivion vanta dei DLC di prim’ordine che sarebbero senz’altro belli da provare se riadattati ai meccanismi avanzati del gameplay di PS4; Knights of the Nine ha una bellissima quest principale, e Shivering Isles introduce una serie di bizzarre avventure in mondi estremamente fantasiosi con il Principe Daedrico della follia.

The Elder Scrools IV - Oblivion

Già nel corso del 2016 il Vice Presidente di Bethesda aveva parlato dell’edizione remastered di Skyrim, spiegando a Gamespot perchè non è stata proposta questa possibilità anche per The Elder Scrools IV – Oblivion. Ha spiegato che Oblivion è un gioco ritenuto troppo datato per beneficiare di un semplice lavoro di remaster, piuttosto richiederebbe un restyling grafico completo, che però comporterebbe un sforzo tale da giustificare la creazione di un titolo  nuovo. Eppure è noto che negli ultimi tempi la moda della remastered è stata applicata anche a titoli firmati PS3 dello stesso periodo di Oblivion, tra cui Dragon’s Dogma che è stato pubblicato pochi anni dopo. Voi cosa ne pensate? Vorreste una remastered su PS4 per The Elder Scrools IV – Oblivion? Ditecelo nei commenti.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *