Connect with us
fortnite forziere fazione fortnite forziere fazione

Game Guide

Fortnite Capitolo 2 Stagione 2: dove trovare i forzieri fazione durante l’Overtime

mm

Published

il

Volete portare a termine senza troppi problemi la sfida relativa ai forzieri fazione di Fortnite? Non vi resta che seguire la nostra guida per riuscirci in un baleno.

Sebbene Fortnite Capitolo 2 Stagione 2 stia per lasciare il passo alla prossima, grande rivoluzione del gioco Epic Games, le sfide settimanali sono sempre pronte a dare del filo da torcere ai giocatori, anche in questa settimana di Overtime. Una di queste ci vedrà impegnati a scovare ed aprire 3 dei differenti forzieri fazione, che sono nascosti all’interno della basi spia presenti nella mappa di gioco. L’impresa, se non si conosce l’ubicazione esatta degli oggetti in questione, potrebbe essere alquanto complicata, ma fortunatamente per voi ci pensiamo noi di Gogo Magazine a semplificarvi le cose, svelandovi con precisione i punti in cui andare ad indagare.

fortnite mappa basi spia

Per trovare le basi in questione potrete recarvi sull’isola più grande a nord di Misty Meadows, a sud del boschetto presente visino a Sweaty Sands, all’interno di Pleasant Park, sull’isolotto ad est di Frenzy Farm, oppure nei pressi del laghetto ad est di Craggy Cliffs.

Per aprire uno dei forzieri, dovrete prima travestirvi all’interno di una cabina telefonica, così da assumere l’aspetto di un henchman: non farlo significherà non riuscire a completare la sfida. Per trovare una cabina telefonica, comunque, non dovrete fare molta strada, dato che se ne trova una nei pressi di ciascuna delle basi. Completare la sfida vi permetterà di ottenere una Steel Shadow Pickaxe.

Con questo è tutto per la sfida dei forzieri fazione, pertanto non ci resta altro da fare che rimandarvi alla nostra guida generale relativa missioni della settimana.

 

Gamer cresciuto all'ombra del tubo catodico, sia in casa che in sala giochi, amante del Giappone in ogni sua forma, traduttore freelance e aspirante musicista non ancora pronto ad appendere lo strumento al chiodo. Dopo quasi un decennio trascorso a scrivere di videogiochi da semplice blogger, sono pronto ad intraprendere una nuova avventura editoriale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *