Connect with us

Game News

Ghost Recon Wildlands: loot box presto in arrivo

Published

il

Ebbene sì, anche Ghost Recon Wildlands presto offrirà delle loot box, ad annunciarlo è Ubisoft, anche se subito tiene a precisarne il contenuto.

Non è un mistero che con il tempo i giocatori siano quasi arrivati ad avere paura delle loot box, anche se ormai sono presenti in moltissimi titoli. Forse proprio per questo motivo anche Ubisoft ha deciso di implementarle in Ghost Recon Wildlands, l’ultimo videogioco dedicato alla serie Tom Clancy’s. Stando alle parole della compagnia, queste loot box si chiameranno Battle Crates e saranno disponibili in Ghost Recon Wildlands prima della fine di questo mese.

Queste loot box fanno parte di un aggiornamento per Ghost Recon Wildlands chiamato “Extended Ops” ed includeranno principalmente oggetti estetici. Le Battle Crates saranno acquistabili nel negozio in-game per 400 crediti e sbloccheranno tre oggetti che il giocatore ancora non ha. Questo significa che almeno le loot box di Ghost Recon Wildlands non conterranno dei doppioni, rendendo la spesa fatta praticamente inutile. Per festeggiare l’aggiornamento in arrivo, Ubisoft regalerà ai giocatori due tipi di Battle Crates.

Una è chiamata Spec Ops Crate, mentre l’altra è la Ghost War Crate e si potranno ottenere tramite l’Ubisoft Club. La prima tipologia di loot box per Ghost Recon Wildlands sbloccherà oggetti che riguardano la modalità single player, mentre nella seconda saranno presenti quelli per la modalità multiplayer. Nel primo caso, saranno presenti anche armi esotiche e veicoli, oltre ad oggetti estetici. Anche la Ghost War Crate contiene armi, ma si tratta di reskin di armi già presenti.

La compagnia ha poi precisato che le loot box non modificheranno in nessun modo l’esperienza di gioco di Ghost Recon Wildlands, perché queste conterranno sempre elementi accessori che non hanno a che fare con la progressione del personaggio o altri elementi del gioco. Inoltre tutti gli oggetti di queste Battle Crates di Ghost Recon Wildlands potranno essere acquistati separatamente, quindi non è necessario acquistarle per ottenere un oggetto specifico.

Appassionato di videogiochi sin da bambino, inizia la sua carriera tra varie redazioni a tema videoludico prima di finire su Gogo Magazine. Nutre anche altre passioni, come la lettura, soprattutto di genere fantascientifico e distopico, insieme alla scrittura. Prova un grande interesse anche per il mondo della cinematografia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *