Connect with us

Game News

Gli SSD ospitati su PS5 e Xbox Series X garantiranno un boost negli open world per Torn Banner Studios

mm

Published

il

Gli sviluppatori di Chivalry 2 parlano dei benefici che gli SSD presenti sulle console next gen apporteranno alle produzioni a mondo aperto.

Al netto dei numerosi e non sempre attendibili leak che si sono diffusi sul web nel corso degli ultimi mesi, sappiamo ancora poco di quelle che saranno le specifiche hardware di PlayStation 5 e Xbox Series X. Nel mare di informazioni più o meno veritiere, però, c’è una feature che è stata invece confermata da entrambi i colossi hardware: la presenza di dischi a stato solido (SSD) invece dei canonici e comuni hard disk meccanici. Sin dall’annuncio di questa funzionalità, gli sviluppatori si sono profusi in lodi sperticate nei confronti di tale scelta, indicando come simili spazi di archiviazione avrebbero costituito un vantaggio notevole per le produzioni dirette alle nuove macchine da gioco.

chivalry 2

Al coro degli entusiasti si sono uniti, nelle ultime ore, anche i ragazzi di Torn Banner Studios, sviluppatori del prossimo Chivalry 2, che parlando ai microfoni di Wccftech si sono espressi a tal proposito. A prendere la parola è stato Steve Piggott, boss dello studio nonché lead gameplay designer del citato hack’n slash multiplayer, il quale ha confermato di essere euforico all’idea di avere a disposizione dei dischi a stato solido, indicando come tale inserimento finirà per rappresentare un notevole step evolutivo. Secondo Piggott, inoltre, la presenza degli SSD andrà ad impattare maggiormente nell’ambito delle produzioni open world, titoli in cui la velocità di streaming dei dati di gioco andrà a rivestire un’importanza fondamentale in termini di fruibilità e prestazioni.

“[I vantaggi degli SSD] saranno relativi alla tipologia di gioco. Ci saranno dei giochi in cui l’impatto sarà davvero minimo, ma se avremo a che fare con degli open world o elementi in streaming, ecco che avremo le differenze maggiori.”

In attesa di conoscere altri dettagli hardware ufficiali di PlayStation 5 e Xbox One Series X, vi diamo appuntamento sulle pagine di Gogo Magazine.

Gamer cresciuto all'ombra del tubo catodico, sia in casa che in sala giochi, amante del Giappone in ogni sua forma, traduttore freelance e aspirante musicista non ancora pronto ad appendere lo strumento al chiodo. Dopo quasi un decennio trascorso a scrivere di videogiochi da semplice blogger, sono pronto ad intraprendere una nuova avventura editoriale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *