Connect with us

Game News

God Of War: cambio di ambientazione già dal prossimo capitolo?

Published

il

Se ci sono voluti ben sei titoli per modificare l’ambientazione del nuovo capitolo di God Of War, in futuro le cose potrebbero cambiare prima del previsto.

La serie di God Of War si è da sempre basata sulla mitologia dell’antica Grecia, un filo comune che solo il nuovo capitolo è riuscito a spezzare in favore della mitologia norrena. Una decisione che probabilmente ha fatto storcere il naso a qualche fan, ma la cosa non sembra aver pesato troppo al team di sviluppo del gioco, ovvero Santa Monica Studio. E’ stato proprio il game director del nuovo God Of War, Cory Barlog, a rilasciare una dichiarazione interessante sul futuro di questa serie, che è da sempre un’esclusiva Sony. “Già il prossimo capitolo potrebbe sfruttare come ambientazione l’età Egizia o quella dei Maya e così via.” ha svelato a Game Informer, come riportato da un articolo di Gamespot.

Un cambio di rotta per God Of War che già dall’ultimo capitolo riguarda anche altri fronti. La nuova esclusiva per PlayStation 4 infatti punta i riflettori sull’esplorazione, su una gestione della telecamera diversa e su una storia più personale. Non è un caso che in questo nuovo God Of War sia presente anche il figlio di Kratos tra i personaggi più importanti. Un numero di novità che il team stesso ha voluto apportare, è proprio il capo di Santa Monica Studio, Shannon Studstill, a dichiarare nella stessa intervista “La storia stava diventando trita e ritrita, basata su Kratos come il classico duro. Penso che le persone si stavano chiedendo cosa avrebbe riservato il futuro di God Of War. Ed ho sentito, per reinventare tutto, di dover cambiare molte cose.“.

L’uscita del nuovo God Of War è attesa per un generico “inizio 2018”, molti suggeriscono che arriverà verso il mese di marzo, solo su PlayStation 4. Inoltre, sempre Barlog ha svelato che la campagna principale di God Of War durerà intorno alle 25-35 ore, aumentando di molto le ore di gioco rispetto ai precedenti giochi della serie. Game Informer non si ferma solo a questi dettagli, ma svela anche alcuni aspetti del gameplay del nuovo God Of War, che potrete leggere solo acquistando l’articolo dal sito ufficiale.

Appassionato di videogiochi sin da bambino, inizia la sua carriera tra varie redazioni a tema videoludico prima di finire su Gogo Magazine. Nutre anche altre passioni, come la lettura, soprattutto di genere fantascientifico e distopico, insieme alla scrittura. Prova un grande interesse anche per il mondo della cinematografia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *