Connect with us
Morrowind Morrowind

PC

Morrowind: Todd Howard è contrario alla remastered

Published

il

Nel corso di un’intervista, Todd Howard si è detto contrario all’idea di produrre la versione rimasterizzata di Morrowind.

Intervistato dal “The GuardianTodd Howard, game director di Bethesda, si è detto fortemente contrario all’idea che la compagnia possa nell’immediato futuro sviluppare edizioni rimasterizzate di alcuni suoi vecchi titoli, uno su tutti “The Elder Scrolls III: Morrowind“.

Todd Howard

Perchè non rimasterizzare Morrowind

Parlando di remastered prodotte da casa Bethesda, naturalmente la prima cosa che viene in  mente è  “The Elder Scrolls V: Skyrim“, titolo di cui, nell’ottobre 2016, venne pubblicata la versione rimasterizzata per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Nel corso dell’intervista Todd Howard ha giustificato tale operazione e spiegato le differenze con un’eventuale remastered di Morrowind sostenendo che “per produrre la nuova versione di Skyrim abbiamo dovuto lavorarci sopra, ma visivamente è molto simile all’originale. Per quanto riguarda Morrowind, invece, la mia personale preferenza è quella di non crearne alcuna nuova edizione“.

Todd Howard

Puntare sulla retrocompatibilità

Proseguendo nell’intervista, Todd Howard ha poi spiegato perché non lo entusiasma l’idea di produrre una remastered di Morrowind: “mi piacerebbe”, ha dichiarato, “che giochiate a Morrowind  esattamente così com’è… Penso che gli anni che si porta sulle spalle facciano parte della sua identità“. Per recuperare dunque tale gioco la soluzione è, a suo dire, la retrocompatibilità, aspetto sul quale non nasconde il plauso verso le politiche portate avanti dalle case produttrici di console: “Sono felice che sia ora possibile giocare a Morrowind sulla Xbox One dal momento che è diventato retrocompatibile. Mi fa davvero piacere che Microsoft, Sony, Nintendo e altri stiano rendendo più facile per il pubblico giocare vecchi titoli come vennero giocati alla loro uscita. Francamente lo preferisco alle versioni rimasterizzate.”

Todd Howard

Il futuro secondo Todd Howard

A proposito di cosa accadrà nei prossimi anni, Todd Howard ne è certo: la retrocompatibilità si affermerà sempre di più, grazie allo sviluppo di nuove tecnologie. Concludendo l’intervista ha infatti affermato che “si affermerà definitivamente la tecnologia necessaria per lo streaming e renderà possibile ai giocatori avere accesso ai giochi in modo incredibilmente semplice. Dopotutto si tratta di quanto è accaduto con musica e film e ritengo sia stata una grande conquista”.

Siete d’accordo con queste dichiarazioni su Morrowind o preferireste una sua versione rimasterizzata? Fatelo sapere nei commenti.

Per non perdere nessuna notizia sul mondo dei videogiochi, non dimenticatevi di seguire il nostro sito e la nostra pagina Facebook.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *