Connect with us
Nintendo 3DS Nintendo 3DS

Game News

Nintendo 3DS – Confermato il supporto per il 2019 e oltre

Published

il

Nonostante siano ormai passati ben sette anni dalla sua uscita, Nintendo conferma che continuerà a supportare la console portatile. Aggiungendo che ci sono titoli in uscita per Nintendo 3DS anche oltre il 2019.

Tramite il suo recente resoconto finanziario, Nintendo conferma che continuerà a supportare la sua console portatile, il 3DS. Tale console è ormai in circolazione da ben sette anni. Uscita nel lontano 2011, il 3DS è stato riproposto in diverse variazioni hardware. Nintendo aveva da sempre dichiarato che l’uscita dello Switch non avrebbe minato l’esistenza del 3DS. A quanto pare sembra mantenere questa promessa. La compagnia ha infatti svelato che sono già in cantiere diversi titoli. Alcuni dei quali vedranno la luce su 3DS anche dopo il 2019. Quindi è probabile che il supporto durerà per altri due anni.

Nintendo 3DS

Strategia che Nintendo vuole perseguire anche grazie ad alcuni nuovi titoli in arrivo. Come il remake di Luigi’s Mansion, Captain Toad Treasure Tracker e WarioWare Gold. Questi sono solo alcuni dei giochi per 3DS in arrivo. Per quanto riguarda quelli ancora non annunciati, è molto probabile che scopriremo qualcosa di più durante la conferenza E3 2018 di Nintendo. A tal proposito, proprio in queste ore la compagnia ha svelato i suoi piani dedicati a questo evento.

Non sappiamo invece se la compagnia stia già pensando ad un nuovo restyling per Nintendo 3DS. Soprattutto se pensiamo che l’ultima revisione hardware, il New Nintendo 2DS XL, ha visto la luce verso il mese di luglio del 2017. Ma se il supporto continuerà anche oltre il 2019, non è da escludere a priori che la compagnia possa effettivamente rilasciare un’ultima versione del 3DS prima di dedicarsi interamente al Nintendo Switch.

La nuova console della compagnia Giapponese ha infatti quasi raggiunto le 18 milioni di unità vendute. Mentre Super Mario Odyssey è al momento il gioco più venduto sulla piattaforma, con oltre 10 milioni di unità piazzate.

Appassionato di videogiochi sin da bambino, inizia la sua carriera tra varie redazioni a tema videoludico prima di finire su Gogo Magazine. Nutre anche altre passioni, come la lettura, soprattutto di genere fantascientifico e distopico, insieme alla scrittura. Prova un grande interesse anche per il mondo della cinematografia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *