Connect with us
nioh 2 protagonista nioh 2 protagonista

Game News

Nioh 2: teaser trailer in occasione del prossimo Trial Weekend

mm

Published

il

Il prossimo fine settimana ci regalerà l’occasione per provare un’ultima volta Nioh 2 , prima dell’imminente lancio previsto per il mese di marzo.

Il prossimo mese potremo finalmente tuffarci ancora una volta nell’oscura epoca Sengoku, ricca di miti ed azione, grazie all’uscita di Nioh 2, sequel dell’apprezzato soulslike sviluppato dai ragazzi di Team Ninja. Il gioco promette di essere molto più vasto e ricco del precedente episodio, in virtù di tantissime nuove creature mostruose da debellare, scenari inediti in cui agire e nuove tecniche di combattimento da padroneggiare. Si avvicina, inoltre, anche il Trial Weeknd, l’ultima occasione che avremo di toccare con mano il gioco, grazie ad una demo a tempo che sarà disponibile nel corso di questo fine settimana.

nioh 2 immagini 3

L’evento, come spesso accade, è accompagnato da un fresco trailer, che riportiamo in calce alla news. Il filmato, in verità assai breve, ci mostra il protagonista del titolo (che potremo creare da zero grazie ad un versatile editor) alle prese con alcune delle letali creature che ci ritroveremo ad affrontare nella release completa. La versione di prova a cui potremo accedere durante il Trial Weekend presenterà un piccolo set di missioni, con relativi boss, e ci permetterà di personalizzare il nostro avatar, che potremo inoltre importare nella versione completa di Nioh 2. Coloro che riusciranno a portare a termina la prima missione, inoltre, riceveranno anche un elmo bonus che potrà essere importato nel gioco completo: di sicuro, nonostante il team abbia promesso una difficoltà non troppo proibitiva, riuscire nell’impresa non sarà certo una passeggiata.

Nioh 2 sarà rilasciato, in esclusiva per PlayStation 4, il prossimo 13 di marzo, mentre il Trial Weekend sarà disponibile alla prova dal 28 febbraio al 1 di marzo. Ovviamente non mancheremo di farvi sapere le nostre impressioni sul gioco, direttamente attraverso le pagine di Gogo Magazine, non appena saremo in possesso di un codice review.

Gamer cresciuto all'ombra del tubo catodico, sia in casa che in sala giochi, amante del Giappone in ogni sua forma, traduttore freelance e aspirante musicista non ancora pronto ad appendere lo strumento al chiodo. Dopo quasi un decennio trascorso a scrivere di videogiochi da semplice blogger, sono pronto ad intraprendere una nuova avventura editoriale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *