Connect with us

Game News

Shadow of the Colossus e Sonic Forces sono i giochi PlayStation Plus di marzo

mm

Published

il

Il remake del classico dell’era PlayStation 3 ed il porcospino blu di casa SEGA sono i protagonisti del terzo mese dell’anno di PlayStation Plus.

Attraverso un post sul PlayStation Blog ufficiale, Sony ha svelato la line-up dei titoli che saranno compresi nel programma PlayStation Plus di marzo: Shadow of the Colossus e Sonic Mania. I due giochi in questione, che potranno essere scaricati a partire dal prossimo 3 marzo, andranno a sostituire le uscite di febbraio, che comprendevano il trittico formato da BioShock: The Collection, The Sims 4 e Firewall Zero Hour. Vediamo nel dettaglio cosa ci aspetterà nel terzo mese di questo 2020:

shadow of the colossus

Shadow of the Colossus

Tra i titoli più apprezzati del periodo PlayStation 3 troviamo, senza ombra di dubbio, il secondo lavoro firmato dal celeberrimo game designer Fumito Ueda, che ci trasporterà in un mondo decadente e malinconico. Nei panni del misterioso Wander, ci imbarcheremo in un’epica lotta contro 16 giganteschi colossi, nel tentativo di riportare in vita la nostra amata. Un viaggio struggente ed emozionante, che non mancherò di riportare a nuovo splendore grazie al certosino lavoro dei ragazzi di Bluepoint Games, uno dei videogiochi più apprezzati ed acclamati di tutti i tempi.

sonic forces

Sonic Forces

Quale miglior periodo, vista anche la presenza nelle sale cinematografiche, per rispolverare una delle più recenti avventure del velocissimo Sonic? Stavolta la mascotte di casa SEGA, oltre che il consueto Dr. Eggman, dovrà vedersela anche con un nuovo antagonista, il perfido Infinite. Assieme a Sonic e Shadow dovremo dare vita ad un’armata di eroi, con la quale sconfiggere il malvagio duo di cattivoni.

Le sorprese per gli abbonati a PlayStation Plus, però, non si esauriscono certo qua, visto che gli iscritti al programma potranno partecipare ad un esclusivo weekend di prova (27-29 marzo) di Predator: Hunting Grounds, il titolo multiplayer asimmetrico che prende spunto dall’iconica pellicola anni ’80.

Vi invitiamo a restare sulle pagine di Gogo Magazine per tutti gli altri aggiornamenti.

Gamer cresciuto all'ombra del tubo catodico, sia in casa che in sala giochi, amante del Giappone in ogni sua forma, traduttore freelance e aspirante musicista non ancora pronto ad appendere lo strumento al chiodo. Dopo quasi un decennio trascorso a scrivere di videogiochi da semplice blogger, sono pronto ad intraprendere una nuova avventura editoriale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *