Connect with us
silent hill silent hill

Game News

Silent Hill: Sony e Konami insieme per il ritorno del survival horror?

mm

Published

il

In rete sta circolando un rumor secondo il quale Sony starebbe collaborando con Konami per far tornare in vita la saga di Silent Hill: un soft reboot ed un episodio sviluppato da Hideo Kojima sarebbero in cantiere.

Quella di Silent Hill è senza dubbio una delle serie survival horror più popolari di sempre (nonché assoluta favorita del sottoscritto), ma che oramai da troppi anni sembra essersi ritirata definitivamente della scene. L’amore che il pubblico ha nei confronti della saga Konami è senza dubbio forte, come ha perfettamente evidenziato il defunto progetto P.T./Silent Hills, che avrebbe dovuto riportare in auge le nebbiose atmosfere dell’infernale cittadina grazie all’estro di Hideo Kojima. Che ci sia del fermento attorno al marchio, però, è evidente, come testimoniano i numerosi tweet comparsi in rete nelle scorse settimane, in cui tanto il popolare designer quanto l’artista Masahiro Ito alludevano proprio a Silent Hill, tra l’altro senza che Konami stessa smentisse o confermasse tali voci.

silent hill

A corroborare ulteriormente tali supposizioni ci ha pensato, nelle ultimissime ore, un popolare insider conosciuto con il nome di Dusk Golem, il quale ha affidato al social dell’uccellino un post, all’interno del quale parla di due progetti legati all’universo del gioco in questione: una sorta di soft reboot ed un episodio canonico della saga. Tra gli studi inizialmente coinvolti nei lavori viene fatto il nome di Supermassive Games, che ha dimostrato di sapersi muovere agilmente nei confini dell’horror con Until Dawn e Man of Medan, ma il contatto si sarebbe risolto con un nulla di fatto.

La situazione attuale, sempre stando all’insider, vedrebbe invece un accordo stretto tra Sony e Konami per riportare in auge Silent Hill, probabilmente sviluppato in esclusiva, con uno dei due giochi citati che sarebbe in lavorazione già da un anno. Del progetto (il soft reboot) farebbero parte Keiichiro Toyama (director e scrittore del Silent Hill originale), Akira Yamaoka (storico compositore della serie), e Masahiro Ito (monster designer dei primi quattro giochi). Interessante notare come Toyama abbia fatto parte per anni di SIE Japan, sviluppando la saga horror Forbidden Siren e l’action Gravity Rush. Degno di nota anche il fatto che ad inizio anno giravano voci secondo le quali un gioco horror fosse in sviluppo proprio presso SIE Japan.

Riguardo al secondo progetto, questo vedrebbe Sony in veste di mediatrice tra Kojima e Konami, al fine di riportare in auge il tanto rimpianto Silent Hills. Qualora l’accordo dovesse concludersi, inizierebbero (o riprenderebbero) i lavori attorno ad un’avventura story driven, in cui proprio la narrazione rivestirà un ruolo di primaria importanza, con Sony che lascerebbe a Kojima la piena libertà creativa. Pare anche che l’eventuale gioco dovrebbe essere compatibile con la prossima versione hardware di PSVR.

Ovviamente, trattandosi di un rumor, vi invitiamo a prendere la notizia con le giuste cautele, e restare con noi sulle pagine di Gogo Magazine (incrociando rigorosamente le dita) per tutti gli sviluppi del caso.

Gamer cresciuto all'ombra del tubo catodico, sia in casa che in sala giochi, amante del Giappone in ogni sua forma, traduttore freelance e aspirante musicista non ancora pronto ad appendere lo strumento al chiodo. Dopo quasi un decennio trascorso a scrivere di videogiochi da semplice blogger, sono pronto ad intraprendere una nuova avventura editoriale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *