The Elder Scrolls Online: dettagli su Greymoor e sulla storia Cuore Oscuro
Connect with us
the elder scrolls greymoor 2 the elder scrolls greymoor 2

Game News

The Elder Scrolls Online: dettagli su Greymoor e sulla storia Cuore Oscuro

Published

on

ZeniMax Online Studios ha rivelato tutte le novità previste per The Elder Scrolls Online durante il 2020. Scopriamo insieme tutte le informazioni.

Nella giornata di ieri, davanti ai giocatori e ai fan di ESO alla HyperX Esports Arena di Las Vegas e su Twitch, ZeniMax Online Studios ha svelato i suoi piani per il 2020 riguardo al premiato GDR The Elder Scrolls Online. Ecco i punti cardine:

  • SKYRIM COME NON L’HAI MAI VISTA: il capitolo del 2020, Greymoor, verrà pubblicato tra maggio e giugno e porterà con sé una nuova zona su ESO: Skyrim occidentale, con la ghiacciata patria dei nord e le profondità della caverna a lungo dimenticata di Blackreach, più grande di quella già visitata in The Elder Scrolls V: Skyrim, per combattere contro mostri sinistri e andare alla scoperta dei segreti del Cuore oscuro di Skyrim.
  • UNA NUOVA AVVENTURA ANNUALE TI ASPETTA: il Cuore Oscuro di Skyrim è un’avventura interconnessa che si svolgerà lungo i quattro aggiornamenti del 2020: la missione del prologo (gratuita per tutti i giocatori) e il DLC dungeon Harrowstorm, il capitolo Greymoor, il pacchetto DLC dungeon nel terzo trimestre e il DLC della storia nel quarto. Se la storia è tra le più tetre di tutto The Elder Scrolls, esistono ancora eroi pronti a riaccendere le speranze: direttamente dal gioco base, tornano Lyris Titanborn e Casa Ravenwatch per contrastare le creature della notte.

  • NUOVI EVENTI MONDIALI E SISTEMI DI GIOCO: il capitolo Greymoor porterà anche nuovi eventi mondiali e sistemi di gioco. Fai squadra con gli altri giocatori per affrontare le minacce magiche di Harrowstorm. Inoltre, i giocatori potranno spingersi oltre i confini della regione occidentale di Skyrim e in tutta Tamriel per recuperare manufatti perduti con il nuovo sistema Antichità. Scovando e dissotterrando antiche reliquie, potranno svelare la storia nascosta di Tamriel e sbloccare ricompense divertenti e potenti, adatte a tutti i tipi di giocatore.

The Elder Scrolls Online: Greymoor” verrà pubblicato il 18 maggio su PC/Mac e il 2 giugno su Xbox One e PlayStation 4.

the elder scrolls greymoor

Qui sotto vi riportiamo infine tutte le informazioni riguardanti questa nuova espansione:

900 anni prima degli eventi di “The Elder Scrolls V: Skyrim”, Skyrim occidentale non è esattamente come la ricordano i giocatori. Un antico signore dei vampiri al comando di un esercito di suoi simili, streghe e lupi mannari ha trasformato una terra idilliaca in un incubo tetro e sinistro.

Greymoor è ricco di storie, avventure e sfide nuove, tra cui:

  • Una nuova zona vastissima, Skyrim occidentale, con al suo interno la profonda e oscura caverna di Blackreach. Insieme rappresentano la zona più grande di ESO.
  • Una storia epica, con circa 30 ore di nuove avventure, che si lega all’avventura annuale Cuore oscuro di Skyrim, più tantissime missioni secondarie e aree da esplorare.
  • Antichità: il nuovo sistema presenta due rami di abilità che sfideranno i giocatori a spingersi oltre i confini della regione occidentale di Skyrim e in tutta Tamriel per recuperare manufatti perduti, svelare la storia nascosta di Tamriel e sbloccare ricompense divertenti e potenti, adatte a tutti i tipi di giocatore.
  • Un nuovo e avvincente Trial per 12 giocatori: Kyne’s Aegis.
  • Nuovi eventi mondiali: Harrowstorm.
  • Un’enorme quantità di missioni Delve, dungeon pubblici, missioni, e una serie di aggiornamenti e miglioramenti all’esperienza generale di gioco.

Videogiocatrice fin dall'infanzia, prediligo RPG e avventure grafiche ma non disdegno alcun tipo di genere. Per seguire questa mia grande passione ho deciso di iniziare questo nuovo cammino come articolista, sperando un giorno di poter partecipare ad alcuni degli eventi più importanti dell'ambiente videoludico in qualità di giornalista.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *