Connect with us
the elder scrolls online animali the elder scrolls online animali

Game News

The Elder Scrolls Online: parte l’iniziativa benefica per salvare gli animali

Published

il

Bethesda ha annunciato ufficialmente la partenza dell’iniziativa benefica che avrà come protagonisti gli animali e The Elder Scrolls Online.

teso salvare animali

Nella giornata di oggi, Bethesda ha annunciato l’inizio dell’iniziativa benefica #SlayDragonsSaveCats all’interno di The Elder Scrolls Online.

#SlayDragonsSaveCats offrirà ai giocatori di tutto il mondo eventi di gioco e tanto altro, tra cui la missione del prologo di Dragonhold, a partire dall’8 ottobre.

L’obiettivo di The Elder Scrolls Online è sempre stato unire i giocatori per sconfiggere le minacce di Tamriel. Oggi ZeniMax Online Studios invita i fan a una sfida nel mondo reale: salvare e migliorare la vita di tanti animali sparsi per il mondo. In collaborazione con GlobalGiving, Best Friends Animal Society (Nord America) e FOUR PAWS (Europa), i giocatori potranno collaborare per salvare la vita di gatti reali e all’interno del gioco partecipando a eventi speciali e ad altri contenuti per raccogliere fondi.

Con il capitolo Elsweyr di The Elder Scrolls Online la razza felina dei khajiiti è assediata dai draghi che infestano la loro patria. I giocatori possono salvare i cittadini pelosi uccidendo i draghi e, ogni cinque draghi uccisi fino al 9 dicembre, Bethesda donerà 1 $ fino a un massimo di 200.000 $.

I giocatori possono anche donare direttamente sul sito ufficiale del titolo. La donazione di 200.000 $ verrà divisa equamente tra Best Friends Animal Society e FOUR PAWS International.

Uniamo le forze per abbattere i draghi e aiutare insieme i nostri amici pelosi, da oggi fino al 9 dicembre 2019!

the elder scrolls online evento

Dragon Rise

Per tutta la durata dell’iniziativa benefica, i giocatori potranno partecipare a una serie di eventi di gioco a partire da Dragon Rise, che avrà inizio il 3 ottobre alle 16:00 e terminerà il 13 ottobre. Con Dragon Rise, i giocatori potranno esplorare le terre della zona settentrionale di Elsweyr, abbattere draghi feroci e completare il prologo di Dragonhold per sbloccare tre ricompense uniche per tutti i giocatori di Elsweyr. Potete trovare queste ricompense e la barra dei progressi qui. Per finire, tutti i draghi uccisi in Dragon Rise verranno conteggiati per l’iniziativa benefica #SlayDragonsSaveCats.

Missione del prologo di Dragonhold

A partire dall’8 ottobre, tutti i giocatori potranno tuffarsi gratuitamente nella missione introduttiva dell’ultimo episodio della Stagione del Drago, Dragonhold. Sai Sahan, l’ultimo membro della Guardia del drago, ha bisogno di aiuto. Il giocatore viene incaricato di perlustrare i santuari della Guardia del drago, alla ricerca di un modo per sventare definitivamente la minaccia dei draghi.

Più eventi di gioco

  • Witches Festival – Dal 24 ottobre al 4 novembre. Lo spettacolo spettrale del Witches Festival torna ancora una volta a Tamriel. Prendi parte agli spaventosi festeggiamenti per ottenere PE bonus e ricompense terrificanti.
  • Undaunted Celebration – Dal 14 al 18 novembre. Affronta dungeon casuali tramite lo strumento Dungeon Finder per ottenere misteriose casse ricompensa che contengono oggetti di gioco, tra cui Motif dei capitoli, stili per le armi e tanto altro.
  • Dawn of the Dragonguard – Dal 26 novembre al 9 dicembre. Dai la caccia ai mostri più pericolosi di Elsweyr insieme ai tuoi compagni e otterrai nuove ricompense. E ricorda: ogni cinque draghi uccisi durante questo periodo, doneremo 1 $ per l’iniziativa benefica #SlayDragonsSaveCats.
  • New Life Festival – Dal 19 dicembre fino al 2 gennaio. Celebra la fine di un altro divertente anno a Tamriel con il New Life Festival. L’allegro evento ritornacon tanti divertenti quest e ricompense vacanziere per tutti, collezionabili e molto altro.

Videogiocatrice fin dall'infanzia, prediligo RPG e avventure grafiche ma non disdegno alcun tipo di genere. Per seguire questa mia grande passione ho deciso di iniziare questo nuovo cammino come articolista, sperando un giorno di poter partecipare ad alcuni degli eventi più importanti dell'ambiente videoludico in qualità di giornalista.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *