Connect with us

Game News

Trials of Mana ci mostra le location del gioco

mm

Published

il

Trials of mana, il remake del classico jrpg, ci mostra le location che caratterizzeranno il gioco, in uscita a breve su PlayStation 4, Nintendo Switch e personal computer, via Steam.

Koch Media ha diffuso in rete alcuni scatti relativi alle ambientazioni di gioco che caratterizzeranno Trials of Mana, il remake in chiave tridimensionale del classico jrpg firmato Square Enix uscito su Super Nintendo nel 1995.

Valsena

Valsena è un regno noto per la forza dei suoi soldati. Gestito dal Re Eroe, Richard, Valsena vanta tornei popolari che mettono alla prova le abilità dei vivaci combattenti.

tirals of manaAltena

Altena è un regno di maghi di talento governato da Valda, la vera Regina. Situato in una terra gelida di ghiaccio e neve, il potere della Regina è l’unica cosa che tiene a bada gli elementi.

trials of mana
Wendel

Wendel è una città completamente neutrale che dà pace e conforto ai seguaci della Dea di Mana. Molte persone visitano Wendel per un pellegrinaggio, almeno una volta nella vita.

trials of mana

Ferolia

Ferolia si trova nell’angolo occidentale della foresta di Duskmoon. È la patria di bestie perseguitate e governate dal Re di Ferolia. Molti dei suoi abitanti sono diffidenti nei confronti degli umani.

trials of manaLaurent

La cittadella inespugnabile di Laurent è fortificata dalle montagne circostanti e dai venti forti. Sulla cima della montagna più alta si trova Celestial Peak, sede del Defender alato.
trials of manaNevarl

Nevarl Fortress ospita una famigerata gilda di nobili ladri. Questi agenti sono guidati da Flamekhan ed esperti in trucchi ninja.

trials of mana

Prima di salutarvi, e darvi appuntamento sulle pagine di Gogo Magazine, vi ricordiamo che il remake di Trials of Mana sarà disponibile, a partire dal prossimo 24 aprile, su PlayStation 4, Nintendo Switch e personal computer, via Steam.

Gamer cresciuto all'ombra del tubo catodico, sia in casa che in sala giochi, amante del Giappone in ogni sua forma, traduttore freelance e aspirante musicista non ancora pronto ad appendere lo strumento al chiodo. Dopo quasi un decennio trascorso a scrivere di videogiochi da semplice blogger, sono pronto ad intraprendere una nuova avventura editoriale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *