Connect with us
Valorant Valorant

Game News

Valorant: un nuovo update rende più facile disinstallare il sistema anti-cheat

mm

Published

on

Il discusso sistema di anti-cheat di Valorant causa di molti problemi per i giocatori riceve un aggiornamento che dovrebbe facilitarne la disinstallazione.

Chi lo sa se Riot avesse previsto la grandezza della polemica sorta intorno a Vanguard, il sistema di anti-cheat che ha debuttato su Valorant. Certo è che ormai le problematiche legate a questo software sono note ai più e la casa americana deve farci i conti tutti i giorni.

Non aiuta che Vanguard abbia già creato svariati problemi ai giocatori di tutto il mondo. Il pro di CS:GO Mixwell è stato bannato dal gioco Riot qualche giorno fa dopo aver collegato il proprio telefono al pc con un cavo USB, interazione vista e censurata dall’anti-cheat. Il pro e streamer di Overwatch sleepy ha dichiarato in una sua diretta su Twitch che Valorant fosse la causa di un consistente calo di frame su Overwatch e altri giochi. Un utente di Reddit ha scoperto come Vanguard impedisse a programmi della MSI (casa costruttrice di pc da gaming) di controllare l’hardware del pc.

In un post sul blog ufficiale della Riot un gruppo di programmatori dei reparti di Security e di sviluppo dell’anti-cheat ha spiegato pochi giorni fa la posizione dell’azienda riguardo Vanguard. Sono andati nel dettaglio riguardo l’approccio “filosofico” al problema, e perché secondo questi programmatori sia necessario che il loro sistema di anti-cheat viaggi a livello ring-0. Ma i dubbi e le polemiche non si sono certo fermate qui.

Il nuovo update di Valorant e le modifiche a Vanguard

Così ieri notte è stato annunciato, sempre su Reddit, un nuovo aggiornamento di Valorant che interessa anche Vanguard. Gli sviluppatori hanno predisposto un sistema per aiutare i giocatori a disinstallare il sistema di anti-cheat, creando un’icona che finisce nel quadro dei processi avviati nella barra di Windows (quello dove si trovano Steam, Battle.net o Spotify per esempio). Da qui sarà possibile disinstallare Vanguard.

Attenzione però: il sistema di anti-cheat sarà sempre necessario per far andare Valorant. Ciò significa che anche se si disinstalla il software questo verrà reinstallato automaticamente dal client Riot, con conseguente riavvio del pc prima di iniziare il gioco. Questa accortezza inserita dal team del gioco permette semplicemente di avere un metodo più veloce per evitare che Vanguard sia attivo anche quando Valorant è chiuso. Basterà questo per far tacere le polemiche oppure continuerà lo scontro frontale tra parte della community e gli sviluppatori Riot?

Sono un professionista del procrastinare e del condividere meme su cui ridono in pochi. Appassionato di tutta la serialità, da Peaky Blinders a Wrestlemania, scarsissimo giocatore di videogame: il mio unico amore è DotA 2, le uniche divinità che prego GabeN e IceFrog. L'unico momento in cui vado all'avventura è in D&D. Nel poco tempo rimasto, scrivo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *