Connect with us

Cinema

5 film con Kristen Stewart per celebrare i suoi 30 anni

mm

Published

il

Kristen Stewart compie oggi 30 anni, ma nella sua carriera artistica è già passata attraverso mille vite. Ricordiamo 5 bellissimi film con l’attrice americana nel giorno del suo compleanno. 

Kristen Stewart 30 anni

Kristen Stewart, 30 anni e tanti (bellissimi) film

È riuscita a non farsi imprigionare dal personaggio di Bella Swan, interpretazione che le ha dato la fama nel 2008. La saga di Twilight, che sarà di nuovo in onda in TV dalla prossima settimana, le ha fatto anche incontrare Robert Pattinson, talentuoso coprotagonista e suo fidanzato per qualche tempo. Ma si sa, l’amore vola e si tramuta, soprattutto quello giovane. Ed ora Kristen Stewart, 30 anni oggi, sembra intenzionata a chiedere la mano di Dylan Meyer, sceneggiatrice ed attrice americana di cui è innamorata dallo scorso anno. E se il percorso sentimentale può essere lo specchio del virtuosismo artistico, Kristen Stewart è una garanzia. Artista eclettica, ad appena 25 anni ha vinto un César come Miglior attrice non protagonista, ha all’attivo tantissimi film, la sua personalità rock’n’roll attira ed allontana. In ogni caso, le sue interpretazioni parlano per lei.

Kristen Stewart 30 anni

In attesa di vederla nel nuovo Charlie’s Angels, ecco 5 ottimi film con Kristen Stewart:

  • Panic Room (2002), un film diretto da David Fincher, che ha sancito l’approdo dell’attrice nel mondo del Cinema, quello vero. Kristen Stewart aveva solo 12 anni ed ha recitato al fianco di un’altra ex enfant prodige: Jodie Foster. Un film riuscito, in cui il ruolo da teenager con look audace le si addice perfettamente.
  • Into the Wild – Nelle terre selvagge (2007), è la volta di Sean Penn alla regia, e l’attrice solo diciassettenne è indimenticabile. Interpreta Tracy, e c’è una scena in cui suona la sua Tracy’s Song alla chitarra. La canzone era stata scritta da lei apposta per il film: il talento era già chiaro.
  • Still Alice (2014), Kristen Stewart interpreta la figlia di Alice, una stratosferica Julianne Moore, professoressa che ha da poco scoperto di avere l’Alzheimer. L’attrice neo trentenne ha dimostrato le sue capacità instaurando un legame strettissimo con la protagonista, vero fulcro di questa intensa storia.
  • Cafè Society (2016), diretta per la prima volta da Woody Allen, la Stewart interpreta una giovane donna che fa innamorare Jesse Eisenberg, il protagonista. Qui l’attrice riesce ad essere magnetica e grintosa, sicura ed insieme triste. Bravissima.
  • Lizzie (2018), film LGBT che è arrivato dopo l’outing dell’attrice. La pellicola, ambientata nell’Ottocento, racconta la storia di Lizzie, una ragazza che si innamora di una cameriera, Chloe Sevigny, opponendosi al padre conservatore e severo. Un ruolo imprevedibile e misterioso, che rappresenta un po’ la natura della Stewart.

 

 

1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Kristen Stewart sarà Lady Diana: è in arrivo nel 2021 "Spencer" di Pablo Larraín — Gogo Magazine

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *