Connect with us

Cinema

Cannes 2020: il 3 giugno l’annuncio dei film selezionati

mm

Published

il

Dopo la sofferta decisione di annullare l’edizione 2020, il Festival di Cannes non rinuncia a farsi sentire nel mondo del cinema.  In un’intervista all’Hollywood Reporter, il direttore Thierry Frémaux ha annunciato che il 3 giugno sarà rilasciata la line-up di quest’anno.

Cannes 2020

Cannes 2020, il 3 giugno la line-up del festival

«Una selezione ufficiale per portare i film che abbiamo visto e amato nei cinema e nei festival», queste le parole di Thierry Frémaux, direttore del Festival di Cannes. Dopo i dubbi sull’edizione 2020 del festival più amato del mondo, e la sofferta decisione di annullarlo a causa dell’emergenza sanitaria globale, Cannes non vuole rinunciare al suo importante spazio nel settore cinematografico. Ecco allora che il 3 giugno alle ore 18:00 saranno comunicati tutti i film che erano stati selezionati quest’anno. Sarà il cartellone completo della 73esima edizione del festival: non si è potuta svolgere a maggio (in pieno lockdown), ma secondo le promesse avverrà in altre forme.

Cannes 2020

Thierry Frémaux, direttore del Festival di Cannes

Circa 50 i titoli che avranno il logo di Cannes

Saranno circa 50 i titoli destinati a ricevere il logo di Cannes 2020, ovviamente senza alcuna competizione: tutt’altro che un dettaglio nel sistema internazionale del cinema. È questo il motivo della scelta di Frémaux: il ruolo del suo festival è rilevante. Basti pensare al fenomeno Parasite, Palma d’oro a Cannes nel 2019 e poi grande vincitore degli Oscar. Avere il marchio di fuoco francese è una garanzia. Tra i film che probabilmente faranno parte della line-up ci sono The French Dispatch di Wes Anderson, Memoria di Apichatpong Weerasethakul, Comes Morning di Naomi Kawase e Antoher Round di Thomas Vinterberg. Esclusione certa per Benedetta di Paul Verhoeven, slittato all’edizione 2021. La grande attesa sul fronte italiano per Tre piani di Nanni Moretti sarà invece (probabilmente) delusa. Per vederlo, dicono le indiscrezioni, si dovrà aspettare il Festival di Venezia, la cui edizione 2020 è stata confermata la scorsa settimana.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *