Connect with us
Festival del cinema di Venezia - Arrivano nuovi dettagli + ingresso mostra internazionale d'arte cinematografica Festival del cinema di Venezia - Arrivano nuovi dettagli + ingresso mostra internazionale d'arte cinematografica

Approfondimenti

Festival del cinema di Venezia – Arrivano nuovi dettagli

mm

Published

on

Il Festival del cinema di Venezia questa mattina ha dichiarato che la 77a edizione andrà avanti dal 2 al 12 settembre con alcuni cambiamenti a causa dei protocolli sanitari imposti dalla crisi.
Il numero complessivo di film nella selezione ufficiale sarà ridotto, fino a circa 50-55, mentre le sezioni competitive. Le proiezioni si svolgeranno nei teatri dove sono stati tradizionalmente tenuti al Lido, adottando misure di sicurezza, incluso il distanziamento sociale. La formazione completa sarà svelata il 28 luglio per quello che sarà il primo grande festival internazionale che si terrà dall’inizio della pandemia di coronavirus.

Festival del cinema di Venezia – Cosa sappiamo fin’ora

Il direttore artistico Alberto Barbera ha affermato che il festival si sta svolgerà:

“Un messaggio di concreto ottimismo per l’intero mondo del cinema che ha sofferto molto per questa crisi. Un numero significativo di registi e attori accompagnerà i film al Lido”.

Tra i turni di altre sezioni, il concorso di realtà virtuale di Venezia verrà mostrato interamente online grazie a una piattaforma dedicata accessibile a tutti i visitatori accreditati, in collaborazione con VRChat e HTC Viveport. Al fine di garantire il maggior numero possibile di posti, la sezione Sconfini sarà demolita per quest’anno. Due arene all’aperto saranno inoltre installate nei Giardini della Biennale e nella pista di pattinaggio al Lido. Inoltre, la 5a edizione del Venice Production Bridge (3-11 settembre) si svolgerà come evento di persona e in loco con componenti specifici che si svolgono anche online. Anche il Venice Gap Financing Market e il Book Adaptation Rights Market si terranno di persona, offrendo allo stesso tempo molte possibilità di partecipare in remoto da tutto il mondo, hanno detto gli organizzatori

Festival del cinema di Venezia - Arrivano nuovi dettagli + ingresso mostra internazionale d'arte cinematografica

Festival del cinema di Venezia – Le dichiarazioni di Barbera

“Sono estremamente lieto che la Biennale Cinema possa svolgersi con una riduzione minima di film e sezioni. Il primo festival internazionale in seguito all’interruzione forzata dettata dalla pandemia diventa la celebrazione significativa della riapertura che tutti noi attendevamo con impazienza e un messaggio di concreto ottimismo per l’intero mondo del cinema che ha sofferto molto per questa crisi “.

Ha aggiunto:

“La selezione ufficiale di Venezia 77, con i suoi 50-55 film provenienti da tutto il mondo, fornirà la sua tradizionale panoramica del meglio che l’industria cinematografica ha prodotto negli ultimi mesi, grazie alla straordinaria risposta di registi e produttori, nonostante le difficili condizioni di lavoro in questi ultimi mesi. Un numero significativo di registi e attori accompagnerà i film al Lido, mentre le connessioni a Internet consentiranno di tenere conferenze stampa con tutti coloro che non saranno in grado di partecipare di persona, a causa delle restrizioni di viaggio che rimangono sul posto. “

Ciao! Sono una giovane articolista alla quale piace scrivere spaziando tra varie tematiche. Scrivo perché è una mia passione, ma anche perché mi piace che gli altri si informino tramite ciò che scrivo io.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *