Connect with us
Chris Evans nel film Knives Out di Rian Johnson, Gogo Magazine Chris Evans nel film Knives Out di Rian Johnson, Gogo Magazine

Cinema

Knives Out: Chris Evans non tornerà nel sequel del film

mm

Published

il

Mentre la curiosità cresce intorno al seguito del successo di Knives Out, il regista Rian Johnson conferma un grande assente nel cast del sequel.

Rian Johnson ha ottenuto un grande successo con Knives Out l’anno scorso. Ora il pubblico si chiede come sarà il seguito. Una persona che sicuramente non sarà presente è la star del Marvel Cinematic Universe Chris Evans. The Hollywood Reporter ha intervistato il regista Johnson per parlare del seguito che ha detto loro che questo sarà un nuovo inizio. Un momento di silenzio per tutti coloro che non vedevano l’ora che Evans indossasse l’ennesimo lussuoso maglione nel prossimo film. Ma non tutto è perduto, perché ci saranno altre sorprese la prossima volta.

“Pensatelo come un altro romanzo di Hercule Poirot di Agatha Christie. Quindi, una nuova location, un nuovo cast. Questo annulla tutte le tue domande?” Johnson scherzava, prima che cadesse la questione di Evans e del suo maglione. “Non nel mio film, ma nella vita? Insomma, lui vive a Boston, quindi, perché no?”.

Il tono era assolutamente giocoso, ma chiunque speri di vedere l’attore di Capitan America nel seguito di Knives Out può spegnare già tutte le speranze. L’allusione di Johnson alla Christie ha un sacco di senso visto che il protagonista viene portato via da un gruppo di locali davvero particolari. Così, mentre potreste perdervi alcuni degli attori stellari che hanno avuto un ruolo nel primo film, lo spirito rimarrà comunque intatto. Nonostante ciò, Evans è stato irremovibile sul suo rispetto per il regista in un intervista a ComicBook.com.

“Quando siamo andati a cena insieme per la prima volta, è stata la prima volta che ci siamo seduti a parlare del progetto e, sapete, quelli sono i momenti in cui si è un po’ nervosi per come… questo stabilisce la traiettoria del lavoro”, ha spiegato Evans ricordando il primo incontro con Johnson.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *