Connect with us

Cinema

Senza un’idea valida non ci sarà il film di Super Mario

Published

il

Il nuovo film di Super Mario, a cui Nintendo sta lavorando in collaborazione con Illumination Entertainment, potrebbe non vedere un’uscita nei cinema, almeno stando ad alcune dichiarazioni rilasciate da Shigeru Miyamoto.

In questi ultimi mesi si è parlato molto del nuovo film animato dedicato a Super Mario, la famosa icona di casa Nintendo, dopo alcuni rumors è infatti arrivata la conferma ufficiale alcune settimane fa. Infatti al momento le informazioni su questa pellicola animata di Super Mario sono poche, sappiamo che la compagnia sta collaborando con lo studio Illumination Entertainment, famoso per aver lavorato sulla serie Cattivissimo Me. Inoltre la pellicola vedrà la mano di Shigeru Miyamoto, il creatore di Super Mario, ed è proprio da alcune sue dichiarazioni che viene messa in dubbio l’uscita del film.

Tramite un documento che riguarda alcune domande fatte a Nintendo dagli investitori, Miyamoto ha avuto modo di parlare di questo progetto legato a Super Mario. Nella quarta pagina, precisamente alla domanda numero 6, gli viene chiesto quanto sia legato al progetto e se vuole cercare di esprimere qualcosa di inesprimibile con i videogiochi. A quanto pare, Miyamoto aveva da tempo in mente l’idea di un film dedicato a Super Mario, ma tale progetto è venuto a galla solo recentemente perché fare una pellicola è ben diverso dallo sviluppare un videogioco. Solo dopo aver parlato con il CEO di Illumination Entertainment, Chris Meledandri, per ben due anni hanno preso questa decisione.

Ma nemmeno questo è abbastanza, perché Miyamoto ha anche aggiunto che i due concordano su un fatto, se non verrà in mente nessuna idea interessante, non ci sarà nessun nuovo film di Super Mario. Ovviamente è ancora presto per dire se ciò avverrà, perché al momento il progetto è ancora nelle fasi iniziali, ed è probabile che Nintendo e Illumination Entertainment stiano mettendo su carta le proposte migliori per vedere il ritorno di Super Mario sul grande schermo, questa volta con un film animato.

Appassionato di videogiochi sin da bambino, inizia la sua carriera tra varie redazioni a tema videoludico prima di finire su Gogo Magazine. Nutre anche altre passioni, come la lettura, soprattutto di genere fantascientifico e distopico, insieme alla scrittura. Prova un grande interesse anche per il mondo della cinematografia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *