Connect with us
Kardashian Kardashian

Gossip

Buon compleano, Koko!

mm

Published

on

Sfarzo in rosa e gadget personalizzati alla festa di compleanno di Khloe Kardashian

 Pochi invitati

Lo scorso 27 giugno Khloe Kardashian, detta Koko, ha compiuto 36 anni. Sua sorella Kylie Jenner, abitué delle feste in grande stile, le ha regalato un super party esageratamente sgargiante. E chissà quanto sarebbe stata sfarzosa la celebrazione della socialite e modella americana se la ricorrenza non fosse caduta in piena pandemia di coronavirus. Le misure di contenimento del contagio, infatti, hanno contenuto il numero dei partecipanti alla festa di Khloe Kardashian. Tuttavia, queste non hanno influito sulla voglia della famiglia di eccedere in stravaganza ed egocentrismo. L’imprenditrice, stilista e conduttrice radiofonica e televisiva statunitense ha festeggiato infatti in pompa magna i suoi primi trentasei anni. Anche se, come apertamente da lei stessa dichiarato, la star del reality Keeping up with the Kardashians ha potuto invitare solo pochi amici intimi e la sua famiglia, per rispettare le misure di sicurezza anticovid, Khloe Kardashian non si è sfatta fuggire l’occasione per essere al centro della scena.

Kardashian

fonte: people.com

Una festa in rosa Kardashian

La star, in occasione del suo 36esimo compleanno, ha organizzato un party eccentrico e curatissimo, come vuole la tradizione della megalomane famiglia Kardashian. Il colore che, presente in ogni dettaglio, ha fatto da leitmotiv alla festa è il rosa. Di questa tonalità, infatti, erano addobbati gli alberi ed erano colorati i numerosissimi palloncini che hanno adornato la zona piscina. Tra questi, non sono mancati quelli che componevano il soprannome di Khloe: Koko. Di un rosa tendente al fucsia, invece, l’enorme e  incredibile scivolo gonfiabile alla cui sommità si ergeva proprio con la ricostruzione del suo volto. Se vi sembra impossibile che possa esistere uno scivolo gonfiabile personalizzabile, date un’occhiata al profilo Instagram di Kylie Jenner. Personalizzati con il volto della star anche i cuscini disposti sui vari divanetti, le bottigliette con l’igienizzante per le mani e le mascherine per il viso.

Kardashian

fonte: insider.com

Un party sui social

Non inaspettatamente, i dettagli del party sono stati condivisi sulle reti sociali fin dalle prime ore, quando Koko ha comunicato di essere già tempestata da meravigliosi messaggi di auguri. La stessa Khloe ha pubblicato sul proprio profilo Instagram di una serie fotografie che immortalavano gli incredibili bouquet di fiori ricevuti, la lussuosa location addobbata di rosa per l’occasione e gli elegantissimi invitati. Tra loro, in prima fila tutti i membri della famiglia Kardashian: sorelle, sorellastre e mamma Kris Jenner. Non serviva altra pubblicità alla famiglia più gossippata d’America, anche grazie alla neonata serie Kirby Jenner. One famous family, one big secret, ma di certo la fitta attività social è tra i segreti comunicativi della imperitura fama delle Khardashian.

La torta della birthday queen

Come ogni compleanno richiede, immancabile la torta e il soffio sulle candeline. In perfetto stile Kardashian, la torta di zucchero era enorme e a più piani, e naturalmente con dettagli di colore rosa. Non trascurabile la presenza del Koko’s ice cream, gelato personalizzato Khloe Kardashian servibile direttamente dalla macchina per il gelato. Sui tavoli continuità e coerenza stilistica con snack e dolcetti di ogni tipo, che sfavillavano nel buffet tra fiori e candele, tutto in una caramellosa variante cromatica che andava dal lilla al rosa antico.

Kardashian

fonte: insider.com

La prossima festa Kardashian?

Non rimane che darci appuntamento al prossimo ottobre, quando la sorella di Koko, Kim, compirà quarant’anni. Recentemente protagonista di una nuova serie, in onda da maggio su Netflix, la donna dovrà superare tutte le aspettative che i fan staranno probabilmente già facendosi. Cosa sapranno ancora inventarsi le sorelle Kardashian per stupire il pubblico e accrescere la loro fama, così inconsistentemente trash eppure irresistibilmente attraente?

 

Laureata in Sociologia ma occupata nello spettacolo, m’interesso di arte, cultura, tematiche di genere e ambientali. Appena posso, viaggio. Quando sono ispirata, cucino. Ogni tanto, faccio sport. Però, ogni notte, leggo una favola ad alta voce.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *