Connect with us
Fabrizio Corona Fabrizio Corona

Gossip

Fabrizio Corona: niente aumento di pena, restano poco più di 3 anni da scontare

Published

il

Sono passati 3 giorni dall’ufficiale scarcerazione di Fabrizio Corona. Il legale del detenuto ha ammesso di aver raggiunto un ottimo obiettivo: stop all’aumento di pena. Ecco i dettagli.

Una notizia positiva per Fabrizio Corona: è stato respinto il ricorso della Procura di Milano per l’aumento di pena a 13 anni, la Cassazione ha confermato il cumulo di pene di 8 anni e 8 mesi.

fabrizio Corona, scarcerato

L’amico e avvocato del “re dei paparazzi”, Ivano Chiesa, avrebbe di recente confermato la battaglia legale vinta, quindi a fronte dei 5 anni e 5 mesi trascorsi dietro le sbarre, restano al proprio assistito poco più di 3 anni da scontare.

Due a zero per noi e palla al centro”, così ha commentato il legale di Fabrizio Corona in merito al traguardo conseguito. Con la decisione di scarcerazione di Fabrizio Corona, il giudice della Sorveglianza ne ha concesso l’affidamento terapeutico in una comunità a Limbiate (Monza Brianza).

Inoltre, se la Sorveglianza, presso l’udienza del 27 marzo, dovesse mai decidere di annullare un precedente provvedimento di revoca dell’affidamento in prova, all’ “ex fotografo dei Vip” resterebbero da scontare solo un paio di anni, anziché 3.

Per chi si fosse dimenticato del giro losco di Fabrizio Corona di soldi contanti, sostanzialmente si faceva pagare migliaia di euro in contanti per diverse ospitate in bar e locali che lo desideravano per alcuni eventi.

Allora a seguito della scoperta dei soldi contanti nel controsoffitto della propria residenza (più di 1 milione di euro), Corona, il 13 ottobre 2016 era stato condannato a un anno solo per un illecito fiscale che si è aggiunto ai reati precedenti. Da quel momento le battaglie legali hanno segnato la sua vita, finalmente arrivando a quella che 3 giorni fa è stata una consistente boccata d’aria.

Fabrizio Corona riuscirà a ripulirsi definitivamente nel giro dei prossimi due anni almeno? Ad aspettarlo all’uscita dal carcere si sono presentati l’avvocato di fiducia e la fidanzata Silvia Provvedi (delle Donatella).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *