Connect with us
natale brad pitt natale brad pitt

Gossip

Natale 2018: Brad Pitt lo festeggia in tranquillità con i suoi figli… ma non tutti

Published

il

Vacanze di Natale all’insegna dell’armonia per Brad Pitt. Dopo aver concluso la tormentuosa battaglia legale con l’ex moglie Angelina Jolie, quest’anno saranno festività più serene. Saranno i suoi figli a rasserenarlo. Ma non tutti sei.

Il Natale a casa Pitt

Sono finiti i tempi in cui la coppia più invidiata di Hollywood (e non solo) trascorreva il Natale tutta in armonia. Ormai sono ben due anni da quando i Brangelina annunciarono la loro separazione. Ebbe inizio una scalata legale per l’affidamento dei loro sei figli. Concluso con il condiviso per la felicità di papà Brad Pitt. Infatti quest’anno l’attore, che vedremo presto nel prossimo film di Quentin Tarantino, ha potuto scambiare i regali con i sei figli. Celebrato in intimità con la sua famiglia, in modo molto tradizionale. Erano presenti, per la prima volta dalla separazione i suoi figli. Non tutti, solo quattro hanno deciso di passare il Natale con papà Brad. Infatti i figli maggiori della coppia Maddox e Pax hanno deciso di non partecipare. Ha rivelato una fonte a UsWeekly. Il motivo non è difficile da immaginare. Essendo i più grandi hanno vissuto in modo diverso la separazione, rispetto ai quattro più piccoli.

Un natale di felicità per Brad Pitt

Sono stati anni duri per l’attore americano. Anni di battaglie contro l’ex moglie Angelina Jolie, affinchè gli è stato concesso l’affidamento congiunto della loro prole. Ed è così che in questi ultimi mesi Brad Pitt sta purificando se stesso. Ha cercato di ridurre lo stress e le pressioni legali inflitte. E’ stato un Natale nuovo, in cui si è mantenuto in buona salute e sobrietà per il bene dei suoi figli. E pare proprio che loro siano la sua cura. Dopo questo Natale di felicità è pronto ad iniziare il 2019 alla grande. Usciranno Once upon a time in Hollywood e World War Z 2. Chissà se Brad Pitt non sia pronto ad innamorarsi di nuovo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *