Connect with us
royal tour royal tour

Gossip

Royal Tour: Harry e Meghan per l’Austrialia e Nuova Zelanda

Published

il

I neo-genitori Duchi di Sussex, Harry e Meghan, continuano il loro primo viaggio ufficiale Oltreoceano, il Royal Tour, per l’Oceania. Dopo Sidney e Dubbo, si concedono una passeggiata romantica, mano per la mano, per la spiaggia di Melbourne. 

Il Royal trip di Harry e Meghan

Sempre sorridenti, sguardi complici, innamorati e sempre tenendosi per mano. Così Harry e Meghan vengono accolti dalle folle sparse per l’Australia e Nuova Zelanda, nelle città in cui toccheranno con il loro Royal Tour. Soprattutto appaiono ancora più belli e felici dopo la lieta notizia dei giorni scorsi: l’arrivo del primo royal baby dei neo-sposi. Questa notizia ha mandato in visibilio i fan, tanto da attenderli per ore per poterli vedere. Inoltre la purezza della Royal Couple è data anche dal loro modo di fare molto più informale e libero. I Duchi di Sussex concedono di essere abbracciati. Infatti asfaltando il protocollo, la giovane India di 19 anni ha potuto abbracciare il suo amato principe Harry: “Lo seguo da quando ho otto anni, mi sono svegliata alle 4 per essere qui”, ha raccontato alla stampa locale“.

Giunti a Melbourne, le prime tappe sono state all’Albert Park PrimaryAlbert Park school’s Paradise garden. Lì Harry e Meghan sono stati accolti da oltre 5 mila persone. La Duchessa, con un elegante abito blu e decoltè dello stesso colore, lascia intravedere il pancino, che data la notizia ufficiale nascerà in primavera. Perciò è normale che si veda. E’ stata proprio l’occasione di questo viaggio a rivelare la notizia. Anche per poter permettere alla Duchessa di poter indossare abiti più adatti alla sua corporatura in questo Royal trip.

La romantica passeggiata sulla spiaggia

Giunti a Melbourne, sulla costa australiana, non potevano non fare una tappa sulla spiaggia. Tolte le decoltè e optato per delle ballerine più comode, Meghan ha stretto la mano di suo marito. I due si sono concessi una romantica passeggiata sulla spiaggia. Dopodichè la Royal Couple ha incontrato il Surf Life Saving Australia. I quali oltre a salvare persone in pericolo nell’oceano, puntano anche a migliorare la consapevolezza di mantere la spiaggia pulita e soprattutto dalla plastica. Il Royal Tour proseguirà per altri 16 giorni, dove non mancherà anche la giornata agli Invictus Game.

royal tour

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *