Connect with us
calcutta calcutta

Musica

Calcutta: “Paracetamolo” è il nuovo singolo (video + testo)

Published

il

Calcutta, il cantautore di Latina che sta facendo impazzire le nuove generazioni, ha pubblicato un nuovo video a mezzanotte: “Paracetamolo” è online!


Edoardo D’Erme, in arte Calcutta, è cantautore rivelazione di Latina che ha monopolizzato gli ascolti del pubblico più giovane grazie a successi come Oroscopo, Orgasmo e Pesto.

Calcutta: un fenomeno partito dal basso

Salito alla ribalta grazie al suo secondo disco Mainstream, edito dall’etichetta indipendente Bomba Dischi, Calcutta è in breve tempo riuscito nell’impresa in cui nessuno dei suoi colleghi era mai riuscito: riuscire a far diventare un prodotto indie, neanche a farlo apposta, mainstream. Dopo numerosi sold-out in tutti i più grandi club d’Italia, il cantautore quest’estate sarà protagonista dei due concerti-evento Calcutta Stadio di che lo vedranno protagonista il 21 luglio allo Stadio di Latina e il 6 agosto all’Arena di Verona.

In arrivo il nuovo disco di Calcutta: Evergreen

È stata recentemente annunciata la data di uscita dell’attesissimo disco che seguirà a Mainstream: il nuovo disco di Calcutta uscirà il 25 maggio e si chiamerà Evergreen. Il disco è già stato anticipato dai due singoli Orgasmo e Pesto, i cui video erano stati diretti da Francesco Lettieri (lo stesso regista che ha curato la parte video del fenomeno Liberato).

Il nuovo singolo di Calcutta si chiama “Paracetamolo”

Il titolo del nuovo singolo era già stato anticipato durante un’intervista esclusiva per la rivista Rolling Stone, e l’altra notte Calcutta ha colto tutti di sorpresa rilasciando senza preavviso il video di “Paracetamolo” a mezzanotte. Anche questo video è stato scritto e diretto da Francesco Lettieri, come i due precedenti. Oltre al solito ritornello orecchiabile, in questa canzone Calcutta sfodera anche un giro strumentale destinato a insidiarsi nelle nostre teste per non uscirne tanto facilmente.

Calcutta – Paracetamolo: guarda il video

Calcutta – Paracetamolo: leggi il testo

lo sai che la Tachiprina 500 se ne prendi due diventa mille
si vede che hai provato qualcosina parlano, parlano le tue pupille
e adesso che mi prendi per la mano vacci piano
che se mi stringi così

io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille

il Duomo di Milano è paracetamolo sempre pronto per
le tue tonsille
domani non lavoro e puoi venire un po’ da me
ma poi da me non vieni mai
che poi da te
non è Versailles

e adesso che mi prendi per la mano vacci piano
che sento il cuore a mille
io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille

canto di gabbiano
dentro la mia mano
se siamo in metro in treno allunghi un po’
io sento il mar Mediterraneo
dentro questa radio
ti prego vacci piano che se mi stringi così

io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille
io sento il cuore a mille
mille mille
sento il cuore a mille
mille mille
sento il cuore a mille

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *