Ermal Meta, “Non abbiamo armi” è stato certificato Disco di Platino
Connect with us
Ermal Meta Ermal Meta

Musica

Ermal Meta, “Non abbiamo armi” è stato certificato Disco di Platino

Published

on

Ennesima soddisfazione del 2018 per Ermal Meta, già vincitore del Festival di Sanremo in coppia con Fabrizio Moro. Il suo ultimo album “Non abbiamo armi” ha ricevuto il disco di platino dopo aver superato le 50mila copie vendute. 

Ermal Meta è sempre più all’apice della sua carriera. Proprio in questi ultimi giorni sono arrivate altre due grandi notizie per il cantante albanese naturalizzato italiano. Non abbiamo armi” suo ultimo album in studio, è stato premiato con il Disco di Platino, mentre la canzone “Dall’alba al tramonto” ha ottenuto il disco d’oro.

Sulla scia di Sanremo

“Non abbiamo armi” è l’ultimo lavoro del cantante dell’artista di Fier, ed è stato pubblicato in concomitanza alla sua partecipazione al Festival di Sanremo. L’album contiene, infatti, “Non mi avete fatto niente” che Ermal Meta ha cantato insieme a Fabrizio Moro. Si tratta del primo brano estratto dal disco, con cui i due cantanti si sono aggiudicati l’ultima edizione del festival ligure.

Annuncio social da parte di Ermal Meta

A renderlo noto è stata la stessa FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) con un post su Twitter con il quale si è anche complimentata con l’artista. Lo stesso Ermal Meta attraverso i suoi profili social lo ha annunciato ai suoi fan, a cui ha posto anche i più sentiti ringraziamenti.  “Grazie di cuore a tutti, avanti così” è il breve commento rilasciato da Ermal Meta.

Fine del tour

Ermal Meta nel frattempo è alle prese con l’ultima data del Non abbiamo armi tour il 4 ottobre a Lugano, in Svizzera.  Una tournèe bella lunga composta da ben 28 tappe nelle principali città italiane, in cui Ermal Meta ha proposto una scaletta di circa 25 brani contenete vecchi successi e nuovi pezzi, tra cui “Ragazza Paradiso”, “Non mi avete fatto niente”, “Dall’alba al tramonto”, “Non abbiamo armi”, “Gravita con me”, “New York” e “Io mi innamoro ancora”. Poi sarà tempo di staccare e chissà se ha già in mente qualcosa per pubblicare un nuovo album.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *