Connect with us

Musica

Fabrizio Moro e Ultimo: “L’eternità (Il mio quartiere)”, il nuovo singolo in radio dal 20 aprile

Published

il

Arriva un altro duetto per Moro dopo quello di Sanremo con Ermal Meta.
Il nuovo singolo “L’eternità (Il mio quartiere)” firmato da Fabrizio Moro e Ultimo uscirà venerdì 20 aprile in radio e nei digital stores.

Fabrizio Moro e Ultimo

I due vincitori di Sanremo 2018 (Big e Giovani) duetteranno per la prima volta rielaborando insieme il brano “L’eternità”, già pubblicato nel 2013 dal cantautore 43enne nell’album “L’inizio” e quest’anno in versione riarrangiata e rimasterizzata in “Parole Rumori e Anni”. Proprio loro hanno ufficializzato questo featuring attraverso i profili del social network Instagram. Ecco le parole dei due artisti romani:

Fabrizio Moro: “L’eternità è una parola lunga e larga e come questa non ne esistono tante, forse nessuna. Ognuno ne può dare la propria interpretazione a seconda di quello che sta vivendo. E’ una grandissima dichiarazione d’amore in tutto tondo  con tutta la consapevolezza che ne deriva | Il nuovo singolo feat. Ultimo fuori venerdì in radio e in tutti i digital stores.”

Ultimo: “L’eternità (il mio quartiere)” Fabrizio Moro Ft. Ultimo • Da venerdì uscirà in radio e potrete sentirla ovunque. Un piacere aver contribuito e lavorato per la musica di un grande amico e un immenso artista.”

Fabrizio Moro e Ultimo

Fabrizio Moro e Ultimo saranno ospiti su RTL 102.5 dalle ore 15.00 del 20 aprile per presentare IN ANTEPRIMA il nuovo singolo.

Sono sicuramente tra i cantanti italiani più popolari del momento. Ma c’è sempre stata grande stima e ammirazione fra di loro, sia musicalmente sia umanamente. Infatti, provengono entrambi dallo stesso quartiere di Roma, San Basilio. Già lo scorso anno Moro scelse Ultimo per aprire il suo grande concerto al Palalottomatica e disse in un’intervista: “In questo ragazzo ho rivisto il Fabrizio dei vent’anni, ha la personalità un po’ schiva degli uomini di periferia come me.”
Ci sono grandi aspettative per questo duetto. Non ci resta che aspettare venerdì 20 aprile per ascoltarlo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *