Connect with us
mtv unplugged-oasis mtv unplugged-oasis

Concerti

“MTV Unplugged”: l’uscita è il 12 giugno

Published

on

L’ex Oasis finalmente ha partecipato all’MTV Unplugged. 

Il prossimo 12 giugno uscirà finalmente l’album “MTV Unplugged” di Liam Gallagher, ex Oasis, una delle band inglesi più famose nella storia della musica.

“MTV UNPLUGGED” è l’album live del celebre show: la performance di Liam Gallagher registrata alla City Hall di Hull la scorsa estate è diventata un album.

Dopo non essere riuscito per una malattia a partecipare alla sessione del 1996, sostituito alla voce dal fratello Noel. Questa assenza decretò l’inizio della crisi, creando per la prima volta una vera e propria rottura che si concluse poi con lo scioglimento degli Oasis.

Liam Gallagher si è così aggiunto alla lista di superstar che hanno registrato il celebre MTV Unplugged, come, ad esempio, Paul McCartney, Page e Plant e i Nirvana (non perderti Post Malone che suona i Nirvana).

“MTV Unplugged”: il live e l’album 

“Sono onorato di essere parte del leggendario MTV Unplugged. È stata un’esperienza incredibile e il pubblico di Hull è stato fantastico, così come il suono nella sala. Spero che l’album vi piaccia.”

Liam Gallagher ha commentato così la partecipazione all’evento Mtv Unplugged e l’uscita dell’album del live. 

mtv unplugged live

Alla City Hall di Hull, in Gran Bretagna, lo scorso 3 agosto è andata in scena quella che i fan descrivono come una serata biblica. Una performance quella di Liam Gallagher emozionante: la sua voce che gioca con quella dei coristi e con l’arrangiamento di archi dei 24 membri della Urban Soul Orchestra, che l’hanno accompagnato per tutto il tempo. 

In aggiunta, Bonehead, il chitarrista degli Oasis, si unisce all’ex frontman. Per la prima volta dal 2011, la chitarra di Bonehead suona nei brani  “Some Might Say”, “Stand By Me”, “Cast No Shadow”  e in “Sad Song”, brano di “Definitely Maybe” cantata per la prima volta. Infine, lo show si è concluso con “Champagne Supernova”, una della canzoni più amate di sempre.

Il concerto è andato in onda nel Regno Unito nel settembre 2019. Dal 12 giugno sarà disponibile l’album nei seguenti formati: CD, vinile standard, vinile colorato e digitale. 

Per tutti coloro che effettueranno il pre-order, riceveranno il download di “Gone”, singolo di lancio dell’album e contenuto in “Why me? Why not”, ultimo album di inediti di Liam Gallagher. 

Tracklist

  1. “Wall of Glass”
  2. “Some Might Say”
  3. “Now that I found you”
  4. “One of us”
  5. “Stand by me”
  6. “Sad Song”
  7. “Cast no shadow”
  8. “Once”
  9. “Gone”
  10. “Champagne Supernova”

Laureata in Comunicazione, due grandi passioni: la scrittura e il digital. L’iPhone è il mio diario 2.0, digito tutto: frasi trovate per caso, progetti, promemoria, lista della spesa, riflessioni, citazioni da tenere sempre con me e infiniti flussi di coscienza. Il mio pane quotidiano sono le storie, brevi o lunghe che siano, fatte di parole e di immagini.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *