Connect with us

Musica

Maneskin: “Morirò da re”, ecco il video ufficiale del loro nuovo singolo

Published

il

Ecco il video ufficiale di “Morirò da re”, il nuovo singolo del Maneskin, il loro primo brano che il pubblico sente in italiano. Grande successo per la band conosciuta ad X Factor.

E’ un momento davvero d’oro questo per i Maneskin. Sin da subito, con la loro partecipazione ad X Factor, le reazioni del pubblico avevano lasciato immaginare un grande successo per i Maneskin, che anche non vincendo il programma hanno subito cominciato a riscuotere consensi e a far innamorare tantissimi fan. I Maneskin, dopo la loro “Chosen”, sono da pochissimi giorni tornati in radio con un brano in italiano, dal titolo “Morirò da re”.

L'immagine può contenere: persone sedute

Domenica 25 Marzo i Maneskin sono stati ospiti di Fabio Fazio a “Che tempo che fa”, dove si sono esibiti live sulle note di questo nuovo brano uscito in radio lo scorso Venerdì 23 Marzo 2018. La band ha poi annunciato le date del loro tour 2018 e, a pochissime ore dall’apertura della vendita dei biglietti online ci sono già le date di Bologna e Milano sold out per i Maneskin. Ecco tutte le date sino ad ora annunciate dai Maneskin.

L'immagine può contenere: 4 persone, sMS

Il tour 2018 inizierà da Senigallia (Ancona) il prossimo 10 Novembre con la data zero, per poi continuare per tutti i mesi di Novembre e Dicembre 2018 in numerose città italiane. Vista la rapidità di vendita dei biglietti è molto probabile il possibile raddoppio di alcune date da parte della band. RTL 102.5 sarà la radio ufficiale del loro tour. Intanto ieri è uscito anche il videoclip ufficiale del brano “Morirò da re”, un brano che, come lo stesso Damiano ha rivelato, è nato già in italiano, in modo naturale. Il video presente online su Youtube e che dopo poche ore dalla pubblicazione conta già 549.677 visualizzazioni, conferma lo stile dei Maneskin e la loro ricerca sempre di scene particolari e di certo poco sobrie, che hanno contraddistinto anche il loro “Chosen”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *