Connect with us
One World Together at Home One World Together at Home

Musica

One World Together at Home: i video dei momenti migliori

mm

Published

il

One World Together at Home: i video dei momenti migliori dell’evento che ha unito in streaming grandi artisti in tutto il mondo.

Si è tenuto nella notte italiana tra 18 e 19 aprile One World: Together at Home, la maratona musicale di beneficenza che ha unito alcuni dei più grandi artisti del mondo in nome della lotta al Coronavirus. Patrocinata da Lady Gaga con la collaborazione di Global Citizens, ha visto protagonisti alcuni esponenti della più grande musica internazionale, compresi i nostri Zucchero e Andrea Bocelli, tenendo incollati oltre 17 milioni di spettatori e raccogliendo circa 130 milioni di dollari.

Andiamo a rivedere insieme i video di alcuni dei momenti più emozionanti di queste otto ore di grande musica andata in onda in diretta da diversi angoli del pianeta.

One World Together at Home: i video dei momenti migliori

One World Together at Home

Non poteva non esserci in una maratona di beneficenza così importante almeno un rappresentante dei Beatles, la più importante band della storia. Ovviamente è toccato a Paul McCartney far sentire la sua voce da casa, con una versione contratta ma emozionante di Lady Madonna:

E a proposito di leggende della musica britannica (e mondiale) grandi emozioni sono state regalate anche da Elton John, come Paul e tanti altri sempre in prima fila quando si tratta di dare un contributo a cause di beneficenza. Per l’occasione sir Elton ha voluto regalarci una delle sue canzoni più famose e adatte all’occasione: I’m Still Standing.

Passando a popstar della nostra contemporaneità, ha fatto battere il cuore di milioni di fan anche Taylor Swift, una delle cantanti più amate d’America. Nel giorno in cui ha annunciato la cancellazione di tutti gli eventi pubblici del 2020, l’artista si è fatta ‘perdonare’ interpretando Soon You’ll Get Better:

Ma non poteva mancare in questo elenco di momenti da brividi anche la ‘padrona di casa’, Lady Gaga, che ha aperto la carrellata dei main eventer all’1.45 italiana mandando una dedica a chi sta lottando contro il Covid-19 in prima linea. Ecco la sua Smile:

Tornando a grandi star del passato, del presente e probabilmente anche del futuro, non potevano non far scalpore anche gli ultimi annunciati, i Rolling Stones, che hanno regalato ai fan un’emozionante You Can Always Get What You Want. Da brividi vedere Charlie Watts fare air drumming:

E chiudiamo questa splendida carrellata con il momento clou della serata, il gran finale, che ha visto il nostro Andrea Bocelli, Lady Gaga, Céline Dion, Lang Lang e John Legend unire le proprie voci per una preghiera: The Prayer.

Fonte immagine in evidenza: One World Together at Home

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *