Sanremo 2018: Ermal Meta parla della sospensione del brano con Moro
Connect with us

Musica

Sanremo 2018: Ermal Meta parla della sospensione del brano con Moro

Published

on

Ermal Meta affida ai social il suo sfogo dopo la decisione della Rai e del Festival di sospendere per questa sera il suo brano “Non mi avete fatto niente” in gara con Fabrizio Moro.

Era di pochissime ore fa il nostro articolo su Ermal Meta e Fabrizio Moro, che annunciava che, nonostante le accuse di plagio nei loro confronti sollevate questa notte, il loro brano “Non mi avete fatto niente” sarebbe rimasto in gara. E’ di poco fa invece la notizia che, a causa delle successive repliche e del polverone che si è sollevato intorno a questa vicenda, la Rai in accordo con il direttore artistico Claudio Baglioni ha deciso di sospendere il brano di Ermal Meta e Fabrizio Moro dalla gara.

Ermal Meta e Fabrizio Moro

Fabrizio ed Ermal sono tra l’altro gli autori del brano, insieme a Febo e l’accusa di plagio partirebbe proprio da una parte di testo ripresa da una canzone dello stesso Febo. “Non mi avete fatto niente” per questa sera non verrà quindi cantata al Festival di Sanremo 2018 e Fabrizio Moro ed Ermal Meta, in seguito a un sorteggio, sono stati sostituiti con Renzo Rubino, che invece doveva esibirsi domani sera con il suo brano “Custodire” insieme ad altri 9 big.

Risultati immagini per ermal meta sanremo 2018

Ermal e Fabrizio

E’ molto probabile che quindi la decisione finale su questa vicenda venga presa questa sera in diretta o domani in Conferenza Stampa, in modo da permettere poi eventualmente a Ermal Meta e Fabrizio Moro di esibirsi domani nel caso dovessero rimanere in gara. Dopo aver appreso la notizia Ermal Meta ha affidato a Facebook il suo comprensibilissimo sfogo Ecco le parole riportate in un post da Ermal:

Ciao ragazzi,

È ora di parlare.

Abbiamo sentito parlare di plagio nei confronti della nostra canzone di Sanremo e il pomo della discordia è una canzone scritta da Andrea Febo (collaboratore storico di Fabrizio) che venne presentata nelle Selezioni di Sanremo giovani di 3 anni fa, venne scartata e MAI commercializzata. Fabrizio, io e Andrea abbiamo mantenuto una parte di quella canzone per non sacrificare qualcosa di bello (cosa che abbiamo raccontato in più interviste) e tutti e tre insieme abbiamo scritto una NUOVA canzone con un significato completamente diverso.
Plagiare significa copiare, ma è ASSURDAMENTE RIDICOLO considerando che Andrea Febo ha scritto con me e Fabrizio “Non mi avete fatto niente”.
Inoltre entrambi siamo autori da molti anni e abbiamo scritto molte canzoni contribuendo a diversi successi sia per noi stessi che per gli altri.
Chi ci conosce lo sa.
Quando abbiamo deciso di raccontare uno stato d’animo generale con questa canzone non lo abbiamo fatto per presentarci al Festival, ma per parlare di pace. Siamo molto dispiaciuti di quello che sta accadendo perché non siamo venuti al festival a prendere in giro la gente, ma per abbracciarla.
Siamo sicuri che tutto andrà per il meglio.
Un abbraccio,

Ermal

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *