Top ten Italia: chi è la Marlena cantata dai Måneskin?
Connect with us
Måneskin Måneskin

Musica

Top ten Italia – Chi è la Marlena cantata dai Måneskin?

Published

on

I Måneskin tornano al primo posto della classifica ufficiale FIMi dei singoli più ascoltati, con la loro “Torna a casa”. Ma chi è la Marlena che ha vinto la medaglia d’oro della Top ten? Scopriamolo insieme.

“Torna a casa” è il nuovo singolo dei Måneskin è ormai in classifica da più di un mese. Il brano ha preannunciato l’uscita del primo disco della band romana, “Il ballo della vita”, avvenuta il 26 ottobre scorso.

Chi è Marlena?

Tutti si sono chiesti, almeno una volta, chi è la protagonista di questa canzone dei record, che non ha intenzione di abbandonare la top ten dei singoli più ascoltati in Italia. Infatti questa settimana la Marlena dei Måneskin torna al posto che le è più congeniale: la vetta della classifica. Sin dall’uscita del singolo, i Måneskin hanno tenuto a spiegare il significato della canzone e dell’importanza di questa figura femminile così sfuggente.

Måneskin

“Marlena siamo noi, i Måneskin. Marlena è la venere del gruppo, la personificazione della nostra libertà, creatività, vita. “Torna a casa” è un pezzo da ascoltare ad occhi chiusi e mente aperta. Aprite la mente”.

Marlena era stata già presentata al pubblico, nel brano “Morirò da re”, per poi diventare la protagonista, non solo del nuovo singolo dei Måneskin “Torna a casa” ma dell’intero album “Il ballo della vita”. La band ha difatti dichiarato che Marlena rappresenta il filo rosso che accomuna tutti i brani dell’album, poiché è la raffigurazione di una grande anima che racchiude le anime dei quatto componenti dei Måneskin.

Nel brano “Torna a casa”, la musa Marlena è invitata a fare ritorno. I Måneskin spiegano che:

“è una ballata intensa, moderna, che ha anche richiami fortemente classici. Il brano racconta di una separazione: è lo sfogo di un uomo che ha perso la sua musa, lei però ascolterà la sua preghiera e ritornerà da lui.”

Il frontman dei Måneskin canta quindi di un ritorno della musa che difatti diviene un richiamo utile per la comprensione dei brani successivi e quindi dell’intero album. È il contenitore del messaggio che i Måneskin vogliono trasmettere.

“Torna a casa” è inoltre un riferimento alla prima “casa” dei Måneskin: la strada. Via del Corso a Roma è stato il primo palcoscenico della band romana, ed è divenuto il luogo prescelto per presentare il brano al pubblico:

“Siamo tornati a casa, con la nostra gente, con la nostra musica”

“Il Ballo Della Vita Tour”

I Måneskin sono impegnati in un tour “Il Ballo Della Vita Tour”, già sold out, che ha preso il via lo scorso 10 novembre e che si concluderà poco prima di Natale (Fabrique di Milano – 20 dicembre), per poi riprendere a inizio marzo 2019.

Ecco le prossime date del “Torna a casa tour” dei Måneskin:

30 novembre – Bari, Demodè Club
1 dicembre – Napoli, Casa Della Musica
6 dicembre – Brescia, Gran Teatro Morato
9 dicembre – Venaria Reale (TO), Teatro Della Concordia
12 dicembre – Firenze, Obihall
14-15 dicembre – Roma, Atlantico
20 dicembre – Milano, Fabrique
7 Marzo – Bologna, Estragon
8 Marzo – Bologna, Estragon
12 Marzo – Firenze @ Obihall
13 Marzo – Firenze, Obihall
15 Marzo – Fontaneto D’agogna, Phenomenon
16 Marzo – Venaria Reale, Teatro Della Concordia
18 Marzo – Venaria Reale, Teatro Della Concordia
22 Marzo – Padova, Gran Teatro Geox
24 Marzo – Milano, Fabrique
27 Marzo – Bologna, Estragon
30 Marzo – Roma, Atlantico
31 Marzo – Roma, Atlantico
6 Aprile – Roma, Atlantico
7 Aprile – Milano, Fabrique
9 Aprile – Milano, Fabrique

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *