Connect with us
Trovato morto Salvatore, il fratello di Pino Daniele: aveva 56 anni Trovato morto Salvatore, il fratello di Pino Daniele: aveva 56 anni

News

Trovato morto Salvatore, il fratello di Pino Daniele: aveva 56 anni

Published

il

Ore tristi per la famiglia Daniele. Oggi 1 giugno è stato trovato morto nella sua residenza a Napoli Salvatore, il fratello minore di Pino Daniele. Secondo quando trapelato. L’uomo sarebbe deceduto per la stessa patologia del famoso cantante.

Trovato morto il fratello minore di Pino Daniele

Lutto per la famiglia di Pino Daniele. Oggi 1 giugno 2021 è morto Salvatore Daniele, il volto storico dell’album ‘Terra Mia’ del cantautore napoletano. L’uomo è stato trovato privo di vita dai carabinieri nella sua casa nel centro storico di Napoli in Via San Giovanni Maggiore Piagnatelli, dove aveva vissuto tutta la famiglia Daniele. Le circostanze della morte non sono ancora del tutto chiare visto che i carabinieri stanno acquisendo prove utili per capire l’esatta dinamica dei fatti. Si ipotizza che il fratello minore del cantante sia deceduto per un arresto cardiocircolatorio, che gli è stato fatate. Problemi cardiaci di cui soffriva anche il fratello, di cui la somiglianza è molto forte.

Trovato morto il fratello minore di Pino Daniele

Salvatore Daniele stroncato da un infarto all’età di 56 anni

Salvatore Daniele è morto all’età di 56 anni stroncato da un infarto. La notizia si è diffusa in un lampo in tutta Napoli. L’uomo era noto nel centro storico e nei vicini Quartieri Spagnoli dove partecipava ad alcune manifestazioni storiche. A maggio 2019, il fratello di Pino Daniele espose uno striscione per protestare contro l’arrivo di Matteo Salvini nei capoluogo campano. Tuttavia a renderlo famoso al pubblico è stata la sua apparizione nell’album “Terra Mia”, che contiene il brano “Napule è”, forse la più nota canzone di Pino Daniele scomparso all’inizio di gennaio 2015 per un arresto cardiaco.

Pino Daniele - Salvatore Daniele stroncato da un infarto all'età di 56 anni

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *