Connect with us
American Gods, Iwan Rheon, Game of Thrones, Gogo Magazine American Gods, Iwan Rheon, Game of Thrones, Gogo Magazine

News

American Gods: Iwan Rheon sarà nella terza stagione

mm

Published

on

L’iconico villain di Game of Thrones, l’attore Iwan Rheon, è ufficialmente nel cast della terza stagione di American Gods, lo show ispirato al romanzo di Gaiman.

La terza stagione di American Gods, la serie Starz basata sull’omonimo romanzo di Neil Gaiman, vedrà ingressi importanti. Ci sono molti nuovi membri del cast che si uniscono alla serie, tra cui Iwan Rheon. Rheon è meglio conosciuto per il suo passato in Game of Thrones come il sinistro Ramsay Bolton, che era probabilmente il personaggio più odiato di tutta la serie. Secondo un nuovo post da un account ufficiale di American Gods, l’attore apparirà nello show come un leprecauno di nome Liam Doyle. Sulla base della descrizione del personaggio, sembra che il nuovo ruolo di Rheon sarà molto più simpatico di quello di Ramsay.

Oltre a Rheon, la new entry Dominique Jackson interpreterà Ms. World nella terza stagione della serie Starz. Il personaggio è descritto come un’incarnazione di Mr. World, il leader dei nuovi dei interpretato da Crispin Glover. Non è chiaro cosa questo significhi per il futuro di Glover all’interno della serie. Non è la prima volta che la serie ha avuto una grande star nel cast. Gillian Anderson ha vestito i panni di Media nella prima stagione di American Gods. Il suo personaggio uscì di scena prima della seconda stagione, sostituito da Kahyun Kim come New Media. Pasqua di Kristin Chenoweth era assente anche dalla seconda stagione. Pasqua tornerà più tardi nella serie, anche se il ruolo previsto per Chenoweth è ancora sconosciuto.

A marzo, Starz ha rinnovato lo show American Gods per la sua terza stagione. Allo stesso tempo, ha annunciato che Chic Eglee prenderà il posto del nuovo showrunner.

“Sono entusiasta che American Gods sia stato rinnovato per la terza stagione. Lo sono ancor di più perchè posso lavorare con Chic Eglee”, ha detto Gaiman. “Chic è il miglior partner nel crimine. Lavoriamo da settimane ormai sulla forma della stagione e sono felice che possa portare la fiaccola degli American Gods alla gloria. Grazie a Fremantle, Starz e Amazon per la fiducia nella serie, a Bryan, Michael e Jesse per averla portata così lontano, a tutto il cast e la troupe, e soprattutto agli spettatori. È il loro amore per i personaggi che ci ha portato a questo punto, e ci porterà al prossimo capitolo”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *