Connect with us
barbari 2 barbari 2

News

Barbari: Netflix conferma la Stagione 2

Published

il

Netflix ha annunciato la seconda stagione di Barbari

Con un video sul profilo Twitter ufficiale, Netflix ha confermato la seconda stagione di Barbari. La serie tv, uscita sulla piattaforma streaming lo scorso 23 ottobre, racconta la sanguinosa battaglia di Teutoburgo tra i Romani e le popolazioni germaniche. La battaglia, della durata di sette anni, ha fatto desistere i Romani dalla conquista della Germania Magna, come si chiamava allora.   

Potete vedere il video dell’annuncio qui sotto:

La notizia, comunque, era nell’aria, dato che qualche settimana fa, in un’intervista a Variety, il produttore esecutivo della serie, Sabine de Mardt, aveva aperto alla possibilità che Barbari potesse avere un seguito. A quanto pare, è stata di parola. 

Aveva infatti dichiarato la de Mardt:

Abbiamo approfondito il carattere dei personaggi principali e solo alcuni dei loro conflitti interiori sono stati risolti nella prima stagione. Ci sarà molto materiale per le stagioni a venire.

Barbari

Barbari

La sinossi di Barbari 

Nell’anno 9 d.C., diverse tribù germaniche si uniscono per sfidare le invincibili legioni romane in una battaglia leggendaria: la battaglia nella foresta di Teutoburgo cambierà la storia dell’Europa. Al centro di questo sanguinoso scontro, ci sono tre amici di infanzia legati da un tragico destino. 

Insieme, diventano la forza più importante nella lotta contro il potere romano superiore. Il loro percorso sarà segnato da lealtà e tradimento, amore e odio, dove la loro amicizia sarà messa a dura prova.  

Ricordiamo che la serie è stata girata in tedesco e latino – le due lingue maggiormente parlate al momento in cui si sono svolti i fatti. Barbari dà un punto di vista della storia decisamente inedito, dato che solitamente nei racconti di questo genere, i Romani sono sempre messi al centro della narrazione.  

Cast e trailer della serie 

Tra i protagonisti principali di Barbari, troviamo: David Schütter (Charlie’s Angels), Laurence Rupp (Mission: Impossibile – Rogue Nation) e Bernhard Schütz (Sense8).  

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *