Connect with us
Il passaggio da Jimmy a Saul, un ritorno al personaggio di Breaking Bad. Il passaggio da Jimmy a Saul, un ritorno al personaggio di Breaking Bad.

News

Better Call Saul: Vince Gilligan parla del passaggio da Jimmy a Saul

Published

il

In occasione del decimo anniversario dalla messa in onda di Breaking Bad, Vince Gilligan analizza il personaggio protagonista dello spin off Better Call Saul, commentando il passaggio da Jimmy a Saul. 

Si stanno svolgendo proprio in queste settimane le riprese della quarta stagione di Better Call Saul, celebre spin off dell’ancor più celebre Breaking Bad. Entrambe le opere sono state sviluppate dalla mente di Vince Gilligan, che in questi giorni ha rilasciato parecchie dichiarazioni in occasione del decimo anniversario dalla messa in onda di Breaking Bad, e si è parlato anche del passaggio da Jimmy a Saul.

Vince Gilligan parla del passaggio da Jimmy a Saul!

Vince Gilligan parla del passaggio da Jimmy a Saul! LOS ANGELES, CA – JANUARY 29: Executive producer/writer/director Vince Gilligan arrives at the series premiere of AMC’s “Better Call Saul” at the Regal Cinemas L.A. Live on January 29, 2015 in Los Angeles, California. (Photo by Kevin Winter/Getty Images)

Gilligan racconta del passaggio da Jimmy a Saul

Durante un’intervista rilasciata al magazine d’intrattenimento IGN.COM, Gilligan ha dato alcune conferme, seppur leggere, sul passaggio da Jimmy a Saul, facendo percepire che forse succederà proprio in questa quarta stagione. Al centro di tutto la morte di Chuck McGill, fratello del protagonista, con il quale il personaggio di Odenkirk aveva un intricato rapporto odio/amore, già da quando erano bambini. Come sottolinea l’autore, le precedenti tre stagioni sono state necessarie per spiegare nel miglior modo possibile allo spettatore il perché del passaggio da Jimmy a Saul, e il personaggio di Chuck ha avuto un ruolo chiave. Riprendendo le parole di Gilligan: “Ci sono molte grandi cose che abbiamo conosciuto e stiamo continuando a imparare su Jimmy McGill in Better Call Saul. […] Questo (il passaggio da Jimmy a Saul) è stato il mistero centrale per noi autori sin dal primo giorno. E continua ad essere un grande mistero, nonostante siano passati anni, e pensiamo di averla fatta finalmente.” Una dichiarazione che fa ben sperare per questa quarta stagione, ma che potrebbe allo stesso tempo scontrarsi con la meticolosità degli autori dell’universo nato con Walter e Jesse, lasciando ancora una volta il pubblico in attesa del cuore pulsante di tutta Better Call Sua: il passaggio da Jimmy a Saul.

Il passaggio da Jimmy a Saul, un ritorno al personaggio di Breaking Bad.

Il passaggio da Jimmy a Saul, un ritorno al personaggio di Breaking Bad.

In conclusione della sua intervista sul passaggio da Jimmy a Saul, Gilligan parla proprio di quest’ultimo e di come lo abbiamo conosciuto in Breaking Bad, sottolineando come Saul Goodman non sia altro che una maschera di gioia e allegria posizionata su un volto più cupo, quello di Jimmy McGill. Un personaggio estremamente complesso, con profondi lati oscuri, che aveva mostrato solo in maniera flebile nella trama di Breaking Bad, e che ha potuto tirare fuori tutta la sua vera essenza di Better Call Saul, dove il passaggio da Jimmy a Saul è diventato protagonista.

 

Toscana trapiantata a Roma, dopo un percorso in organizzazione e comunicazione di eventi culturali, mi sono laureata in Media Studies presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Classe 1993, ho una grande passione verso il mondo dell'entertainment! Da "Kebab for Breakfast" a "Westworld", da "Cloud Atlas" a "Bastardi Senza Gloria", da "Le situazioni di Lui e Lei" a "One Piece", la produzione culturale mi ha accompagnata per tutta la vita, ed ora ho quindi deciso di scriverne e parlarne su Gogo Magazine!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *