Connect with us

Netflix

Daredevil: la serie tv non verrà cancellata secondo Vincent D’Onofrio

Published

il

Questo sembrerebbe essere un periodo di fiorente successo e interesse per quanto concerne Daredevil, la serie tv dell’universo Marvel dalle tinte tenebrose, disponibile per intero su Netflix. Eppure questo successo dell’opera non sembrerebbe minimamente salvaguardare la serie tv dal marasma di tagli odierno, nel catalogo del sito… Oppure no?

Daredevil

Con i recenti cambiamenti su Netflix, in ambito catalogo, tutti i fan delle serie tv Marvel cominciano a temere per le loro storie preferite chiuse improvvisamente e svanite nel nulla, lo stesso vale per i fan di Daredevil. A seguito dell’eliminazione di Luke Cage (con Mike Colter) e Iron Fist (Finn Jones), anche i fan di Daredevil cominciano a temere per la loro serie tv preferita, e le domande in merito aumentano.

Questa paura verso la serie tv, però, tocca corde anche più generali, non soltanto i fan di Daredevil temono un’improvvisa cancellazione. Con l’arrivo della piattaforma streaming della Disney si comincia a temere anche per gli altri prodotti Marvel (The Punisher, Jessica Jones…).
Recentemente un fan ha chiesto a Vincent D’onofrio, attore che apparirà nel ruolo di Wilson Fisk in Daredevil, se, in base a quanto stia accadendo nel catalogo Netflix, esistesse la possibilità di una cancellazione della serie tv. Il tweet di risposta dell’attore è stato un diretto “No”.

Daredevil

Ovviamente le parole dell’artista, restano lontane da un’ufficializzazione generale, pertanto non devono essere lette come certe, seppur la speranza aumenta.

Al momento la terza stagione di Daredevil è disponibile sulla piattaforma Netflix a partire dal 19 ottobre, al timone ritroviamo: Charlie Cox come Matt Murdock, Deborah Anne Warol come Karen Page, Elden Henson come Foggy Nelson, Vincent D’Onofrio come Wilson Fisk.

Non ci resta che attendere nuovi dettagli riguardo il futuro di Daredevil e le modifiche del catalogo Netflix, senza troppo sperare in qualcosa di puramente burocratico che, in molti casi, non ha nulla a che vedere coi fan.

Fonte: Comicbook.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *