Connect with us
Dragon Ball Super: Vegeta diventerà Super Saiyan 3? Dragon Ball Super: Vegeta diventerà Super Saiyan 3?

Serie TV

Dragon Ball Super: Vegeta diventerà Super Saiyan 3?

Published

il

La prima volta che abbiamo visto un super saiyan in azione è stato Goku, più precisamente in Dragon Ball Z, durante la saga di Freezer. Da allora, nel corso della serie, fino a Dragon Ball Super, abbiamo imparato a conoscere numerosi stadi e varianti del super saiyan base. Tra queste, il terzo livello. Chi conosce il manga di Akira Toriyama, sa bene che questo stadio è stato raggiunto nella storia solamente da Goku e da Gotenks. Vegeta, pur potendo vantare la sua versione “Majin” grazie all’influenza negativa di Babidi durante la saga di Majinbu, non è mai riuscito a diventare un Super Saiyan 3

                                                                   

 

Dragon Ball Super: Vegeta e le sue trasformazioni

C’è da dire che con l’incredibile forza combattiva raggiunta da Vegeta in Dragon Ball Super, per lui è oramai inutile lo stadio di Super Saiyan 3. Il prode guerriero e il suo amico/rivale Goku sono in grado di trasformarsi in Super Saiyan God e non dimentichiamoci dell’ultra istinto, che potrebbe addirittura trascendere la trasformazione in SS. È bene ricordare, inoltre, come Vegeta nella serie GT sia riuscito a raggiungere il quarto livello, grazie all’aiuto di sua moglie Bulma. Quindi oramai i fan dovranno rassegnarsi alla possibilità di vedere Vegeta nella forma di Super Saiyan 3?

Alla fine ci è riuscito, ma…

E invece no! O perlomeno, in un certo senso i fan sono stati accontentati alla fine. Infatti, nell’ultimo episodio Super Dragon Ball Heroes (serie non canonica nata per sponsorizzare il videogioco Heroes) il principe dei saiyan ha finalmente  mostrato la sua trasformazione in SS 3. Ricordiamo però che ciò vale esclusivamente in questa realtà alternativa, ma nella serie canonica Vegeta è divenuto Super Saiyan God subito dopo il secondo livello. Effettivamente è curioso come il personaggio abbia fatto il “salto di classe” quando invece Goku ha dovuto (e potuto) provare tutte le trasformazioni possibili e immaginabili (ultra istinto compreso) se facciamo eccezione per il Super Saiyan Rosé, esclusiva di Zamasu versione Black Goku. 

Sono nato il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna, nella vita sono giornalista pubblicista e redattore esperto di cronaca, TV e gossip, con una predilezione nei confronti dei fumetti e dell'animazione. Collaboro per varie testate quali Blasting News, Ginger Generation e Scuola Informa.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *