Friends abbandonerà Netflix nel 2020, ecco le ragioni — Gogo Magazine
Connect with us
Friends Friends

Netflix

Friends abbandonerà Netflix nel 2020, ecco le ragioni

Published

on

Friends è una di quelle serie storiche che i fan di tutto il mondo non hanno mai dimenticato, una di quelle storie che continua a riecheggiare nell’immaginario culturale delle vecchie e delle nuove generazioni senza essere mai, totalmente, adombrata. 

Il servizio di streaming Netflix ha messo ha disposizione la serie per un lungo periodo di tempo, riscuotendo sempre grandi responsi dai suoi abbonati ed anche se le discussioni in merito restano molteplici, tra i fan, una nuova certezza si erge all’orizzonte…

Friends

In questo periodo si è parlato parecchio di quello che sarà il servizio streaming di Warner Media, di quello che proporrà e delle sue possibilità a livello d’intrattenimento. HBO Max, questo il suo nome, verrà rilasciato nel corso del 2020 con un bagaglio iniziale di 10.000 ore di spettacolo.

Anche se non esistono ufficialmente i prezzi del servizio una certezza aleggia nell’aria, Friends diverrà uno dei protagonisti esclusivi di questo lancio. Infatti il servizio avrà a disposizione la serie per intero, tagliandola via dagli altri cataloghi in cui attualmente compare.

Queste sono state le parole pubblicate sul profilo twitter di Netflix in merito:

“Siamo spiacenti di vedere gli “Friends”andare al di servizio di streaming di Warner all’inizio del 2020 (negli Stati Uniti)”

“Grazie per i ricordi, banda.”

Friends

Da tempo era giunta a conferma che la Warner avrebbe reclamato i titoli più popolari per la propria piattaforma.

Oltre alla faccenda di Friends, sempre in relazione al lancio di HBO Max, è stato recentemente rivelato che verranno realizzati alcuni contenuti in esclusiva (film) commissionati a Greg Berlanti e Reese Whiterspoon.

Queste le parole di Berlanti in merito, riportate da Variety:

“Quello che mi è sempre piaciuto del creare spettacoli che si collegano con un il pubblico giovane è che questi fan crescono con essi ricordandoli  per il resto della loro vita. Ora posso fare ancora di più per HBO Max, dove gli spettatori potranno scoprire gli spettacoli nel loro tempo libero, a modo loro. “

Fonte: Variety.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *