Connect with us

Game Of Thrones

Game of Thrones: uno spin off non si farà, parla George R.R. Martin

Published

il

Nei giorni scorsi è uscita la notizia dell’ordine da parte di HBO per il pilot del primo spin off di Game of Thrones. Adesso George R.R. Martin commenta la novità, aggiungendo alcuni dettagli sugli altri spin off in programma.

Il primo spin off di Game of Thrones è in fase di stesura, e la sinossi di questi inediti episodi è già stata diffusa online. Un grande avvenimento per una delle serie più amate attualmente in circolazione, che vede l’universo del Ghiaccio e del Fuoco ampliarsi. Chi ancora non aveva detto la sua era però il padre di Game of Thrones, George R.R. Martin, che sul suo blog ha commentato il pilot dello spin off e ha dato alcune informazioni sugli altri progetti attualmente in ballo.

R.R. Martin parla del futuro degli spin off di Game of Thrones

R.R. Martin ha raccontato che sarà Jane Goldman a scrive il pilot, e che non vi comparirà alcun personaggio di Game of Thrones:

“E’ un prequel, non un sequel. Nessuno dei personaggi o degli attori di Game of Thrones apparirà del nuovo show. Tutti i nuovi show che stiamo sviluppando saranno dei prequel, come già avevo dichiarato. […] Siamo ancora all’inizio e non abbiamo ancora una regia o un cast o una location o un titolo.”

Il creatore di Game of Thrones ha però dichiarato di avere un’opzione per il nome dello spin off, e che il suo voto cade su “The Long Night“, anche se al momento non vi è alcuna certezza su quale sarà, e potrebbe essere legato anche alla frase “game of thrones” stessa.

R.R. Martin approfitta inoltre per parlare degli altri progetti in ballo con HBO: in passato era stato dichiarato che il desiderio era quello di realizzare 4 o 5 spin off prequel derivanti da GoT, ma adesso l’autore ha annunciato che uno di questi è stato accantonato. Restano in piedi gli altri 3 (oltre a quello già ordinato), ma attualmente continuano ad essere sono idee e proposte, senza niente di certo.

“Altri tre prequel di Game of Thrones, situati in periodi differenti, e con differenti personaggi e storie, sono attualmente in sviluppo. Tutto ciò che dico indica che potremmo filmare come minimo un altro pilot, e forse ancora un altro nei prossimi anni. Abbiamo un intero mondo e decine di migliaia di anni di storia da raccontare, dopo tutto. Ma si sa che con la televisione niente è certo.”

Nessuno degli spin off uscirà prima del 2020, susseguendo quindi alla conclusione di Game of Thrones, che arriverà con gli ultimi episodi nel 2019.

Toscana trapiantata a Roma, dopo un percorso in organizzazione e comunicazione di eventi culturali, mi sono laureata in Media Studies presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Classe 1993, ho una grande passione verso il mondo dell'entertainment! Da "Kebab for Breakfast" a "Westworld", da "Cloud Atlas" a "Bastardi Senza Gloria", da "Le situazioni di Lui e Lei" a "One Piece", la produzione culturale mi ha accompagnata per tutta la vita, ed ora ho quindi deciso di scriverne e parlarne su Gogo Magazine!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *