Connect with us
Hill House poster Hill House poster

Netflix

Hill House: la verità dietro la fiction

mm

Published

il

Quando seguiamo una serie tv che racconta di fenomeni paranormali pensiamo ad una storia inventata. “The Haunting of Hill House”, serie tv pubblicata da qualche giorno su Netflix, si ispira invece a fatti realmente accaduti. Ecco come sono andate davvero le cose

Hill House: dalla realtà alla fiction

Hill House

Fonte: soperth.com.au

Se credi ai fantasmi, ti sarai chiesto se le vicende della famiglia Crain in “The Haunting of Hill House” sono vere. Se ancora non hai visto la serie tv horror di Netflix, devi sapere che parla di una casa infestata. Spettri inquietanti perseguitano i componenti della famiglia che si trasferisce a vivere nella vetusta magione chiamata Hill House, trasformando la loro vita in un incubo senza fine. Penserai che di storie di case infestate ne è piena la letteratura. Il riferimento di questa serie però è ben preciso, ed è lo stesso a cui si è ispirata Shirley Jackson, sul cui racconto si basa la sceneggiatura di Hill House.

Hill House: fantasmi a Versailles

La Jackson ha detto che per scrivere “Hill House” si è ispirata a molti racconti di case infestate, ma in particolar modo ad uno che risale al 1911 e si intitola “An Adventure”. La storia è narrata dalle due ragazze che dicono di esserne state protagoniste, Charlotte Moberly e Eleanor Jourdain.  Le due amiche, di origine britannica, erano a Parigi in vacanza e si recarono in visita al Palazzo di Versailles. Dirette verso il Petit Trianon, un castello più piccolo, avvertirono un senso di oppressione. Girando un angolo, incontrarono strani personaggi. Indossavano abiti vetusti e di foggia antica. Era però l’atmosfera ad essere ancora più strana, come se le due visitatrici fossero finite dentro un quadro inquetante.

Hill House: una storia veramente accaduta

In seguito le due donne cercarono di tornare in quel luogo ma non trovarono mai più la strada. Osservando dipinti e illustrazioni d’epoca capirono di aver incontrato il Conte di Vaudreuil e la regina Maria Antonietta poco prima che la monarchia cadesse. Anche Hill House, come la costruzione vista dalle due viaggiatrice nel tempo, si trova in mezzo ad un bosco. Molti dissero che le due ragazze inglesi avevano avuto un’allucinazione: curiosamente però più tardi venne rinvenuta una mappa antica di Versailles che mostrava il ponte che loro avevano detto di aver attraversato. Quel ponte era stato rimosso dai giardini nel 1903.

Hai paura dei fantasmi? Se ti senti coraggioso, guarda le puntate di “The Haunting of Hill House” che trovi su Netflix!

Laureata in Lettere Moderne nel mitico Ateneo di Bologna, L'Università per eccellenza a mio parere, ho svolto tante professioni diverse dal giorno della Laurea. commessa, operatrice museale, insegnate... infine sono approdata alla scrittura freelance. la scrittura, in assoluto, è da sempre la mia passione. Da piccola a chi mi chiedeva cosa volevo fare da grande rispondevo sempre. la scrittrice! ora il mio sogno è realtà!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *