Connect with us

Approfondimenti

Netflix: L’Attacco dei Giganti e altri 2 anime da vedere

Published

il

Continua la nostra rubrica su Netflix: questa settimana andiamo a vedere quali sono 3 anime da non perdersi!

Nuovo appuntamento con la rubrica di Gogo Magazine dedicata al mondo di Netflix. Dopo aver visto quali sono le 3 serie tv terminate assolutamente da recuperare, vediamo oggi 3 anime presenti nel catalogo, che secondo noi sono interessanti e ai quali quali vale la pena dedicare un po’ del proprio tempo. Ogni parere espresso si lega unicamente al prodotto presente su Netflix, e non alla sua controparte manga.

1 Anime consigliato su Netflix: L’Attacco dei Giganti

L’attacco dei Giganti è un anime diretto da Tetsuro Araki, e riadattamento dell’omonimo manga di Hajime Isayama del 2009. Attualmente su Netflix sono disponibili le prime due stagioni della serie, che è ancora in sviluppo: nuovi episodi dovrebbero arrivare nel 2018, ma ancora non è certo quando li vedremo anche sul colosso dello streaming online.

L’attacco dei Giganti è ambientato in un mondo in cui la razza umana sta per estinguersi, ed è costretta a sopravvivere all’interno di tre cinte di mura. La grande minaccia sono i giganti che abitano il territorio esterno. L’acqua, il mare, l’orizzonte sono elementi che i giovani abitanti di questo luogo leggono solo sui libri, territori che ormai sono impossibili da raggiungere, tanto da essere diventati quasi miti e leggende. Eren è il protagonista della serie: un giovane cocciuto che vive nella parte più estrema delle mura, nei pressi del Wall Maria, e che odia profondamente i giganti. Il suo sogno è quello di entrare nell’esercito per combatterli. Al suo fianco gli amici di sempre, con caratteri totalmente opposti al suo, ma ai quali è profondamente legato: Mikasa e Armin.

Nell’anno 845 però, un gigante ancora più alto del Wall Maria compare improvvisamente, e tutto questo precario equilibrio in cui vivono gli ultimi umani esistenti, crolla.

PRO: sicuramente tra gli anime con maggiore qualità tra i presenti su Netflix. Interessante e ben studiata la trama, ottimi i personaggi e i comportamenti. Molti colpi di scena, molti misteri, e un richiamo attivo dello spettatore che si sente chiamato in causa per cercare di trovare risposte alle tante domande.

CONTRO: il grande punto debole è la forma. In L’attacco dei Giganti succedono molte cose, ci sono molti personaggi e altrettanti problemi. Le dinamiche sono un punto di forza, ma i soli 25 minuti per episodio (attualmente sono disponibili su Netflix 37 episodi) rischiano di far perdere continuità alla trama, nonostante la possibilità di fare binge watching.

2 Anime consigliato su Netflix: One-Punch Man

C’era una volta un giovane ragazzo annoiato di nome Saitama, che si diede come obiettivo di diventare l’uomo più forte del mondo. Dopo un intenso allenamento durato 3 anni (o almeno così dice lui) il giovane ha raggiunto il suo obiettivo. Il prezzo da pagare? I suoi capelli! One-Punch Man è un anime diretto da Shinge Natsume e tratto dal manga di One. Su Netflix è disponibile la prima stagione, composta da 20 episodi.

Saitama è caratterizzato, appunto, da un pugno imbattibile, e dopo aver conosciuto il cyborg Genos, entra nell’Associazione Eroi, dove parte dalla Classe C a causa del suo carattere e del suo modo di fare. Tra i tanti nemici che compaiono durante la serie, interessanti saranno tutti i nuovi personaggi “eroi”, dai fortissimi della Classe S, ai vari eroi “che ci provano” delle classi inferiori.

PRO: Un eroe fuori dal comune al centro di una storia capace di far ridere ma anche di conquistare il suo pubblico. I personaggi sono ben riusciti, e la trama di fondo e i misteri che la compongono arricchiscono la visione. Dietro alla leggerezza di situazioni strane e paradossali, si nasconde infatti una fitta rete di relazioni ed obiettivi, che prenderanno piede sicuramente nella prossima stagione, che ancora non sappiamo quando approderà su Netflix.

CONTRO: La serie è leggera e ben riuscita in questi primi 12 episodi. Per trovare rilevanti “contro” bisognerà attendere l’arrivo dei nuovi episodi su Netflix.

3 consiglio Anime su Netflix: Kiseiju

Unica serie tv terminata, tra i consigli Netflix relativi agli anime, è Kiseiju. Protagonista della storia è Shinichi Izumi, un giovane studente del liceo che viene attaccato da un parassita sconosciuto, che puntando ad arrivare al suo cervello, viene bloccato dallo stesso uomo nella mano. Da qui il soprannome “Destry”. Inizia così una convivenza in simbiosi tra i due, mentre la città continua ad essere attaccata da questi esseri antropologi. La serie, disponibile su Netflix, si sviluppa in 24 episodi di 25 minuti ciascuno, ricchi di avvenimenti ma caratterizzati da una trama semplice e lineare. Ai problemi del genere umano si alterneranno quelli di Shinichi in quanto figlio, amico, fidanzato, e giovane studente.

PRO: la serie è molto piacevole. Semplice e ben strutturata, affronta tematiche leggere ma anche argomentazioni di ampio respiro, sul rapporto tra uomo e pianeta, e uomo ed altri abitanti della terra.

CONTRO: da PRO si sviluppa il contro. Purtroppo la serie non riesce a sviluppare in modo intelligente alcune tematiche di fondo. Queste sono infatti espresse in maniera molto curata e coinvolgente, senza però venire poi totalmente approfondite, portando a un finale non totalmente appagante.

Appuntamento a prossima settimana con nuovi consigli sulle proposte Netflix!

Pazzo di Netflix? Seguici su Facebook per non perderti nessuna News!

 

 

Toscana trapiantata a Roma, dopo un percorso in organizzazione e comunicazione di eventi culturali, mi sono laureata in Media Studies presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Classe 1993, ho una grande passione verso il mondo dell'entertainment! Da "Kebab for Breakfast" a "Westworld", da "Cloud Atlas" a "Bastardi Senza Gloria", da "Le situazioni di Lui e Lei" a "One Piece", la produzione culturale mi ha accompagnata per tutta la vita, ed ora ho quindi deciso di scriverne e parlarne su Gogo Magazine!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *