Connect with us
Bridgerton 2 Bridgerton 2

Netflix

Bridgerton 2: tutto ciò che sappiamo sulla seconda stagione

Published

il

Le risposte sull’arrivo di Bridgerton 2 le abbiamo noi. Ecco tutti i dettagli sul destino di questa romantica serie Tv in costume, che potrebbe tornare tra lustrini, palazzi reali e immensi giardini.

I violini continueranno a suonare e i corpetti diventeranno sempre più stretti in Bridgerton 2. Ebbene sì, l’annuncio arriva direttamente da Netflix. Il colosso dello streaming conferma il rinnovo della sua collaborazione con Shondaland. Questo è il nome della casa produttrice – nuova di zecca – battezzata dalla nota Shonda Rhimes. Con al fianco il suo storico collaboratore Chris Van Dusen, la creatrice di Grey’s Anatomy e Scandal si fa autrice di questo nuovo gioiellino dello streaming.

Bridgerton 2: la data di uscita

La notizia circola già da tempo sul web ma, dopo il successo – ottenuto in pochi giorni – del titolo, Netflix conferma l’arrivo di Bridgerton 2. Una scelta che, inizialmente, è apparsa scontata. Basti pensare, infatti, al fatto che questa prima stagione si ispira al romanzo iniziale di una lunga saga di romanzi. Una serie scritta che porta la firma dell’autrice inglese Julia Quinn e che è ambientata nella sfarzosa Età georgiana, a Londra.

La scelta, in seguito, si è rivelata vincente grazie al successo della serie Tv di Netflix. La prima stagione della nuova serie Tv di Shonda Rhimes, che torna con Bridgerton 2, contenente sei episodi, ha fatto il suo debutto il giorno di Natale. Dallo scorso 25 dicembre, il titolo è presente nella top 10 dei prodotti più seguiti della piattaforma.

Tuttavia, è ancora troppo presto per fare congetture sulla data di uscita di Bridgerton 2. Le riprese cominceranno a marzo 2021 e, analizzando i tempi che seguono la produzione originali del servizio, possiamo ipotizzare che la data potrebbe collocarsi nel periodo natalizio del prossimo anno.

Le riprese per i prossimi episodi non sono cominciate. Se i lavori dovessero precedere senza interruzioni, al contrario dei vari ostacoli incontrati durante questo anno da vari set televisivi, l’attesa per la seconda stagione non dovrebbe durare più di un anno circa – il tempo medio a cui gli utenti della piattaforma sono abituati.

Bridgerton 2

Il successo della prima stagione

Alla stregua di nuovi titoli come il fortunato Emily in Paris, con la fashion Lily Collins, le utenti possono tornare a sognare con la serie Tv di Shonda Rhimes. Tra i punti di forza maggiori c’è, sicuramente, la travolgente, passionale e proibita storia d’amore tra i giovani protagonisti. L’incontro tra l’ingenua Daphne e il ribelle Simon scatena un amore che, appunto perché impossibile, appassiona lo spettatore fino all’ultimo episodio.

Un altro elemento che contribuisce all’aumentare della suspance è l’identità segreta di Lady Whistledown. A dare voce alle parole del personaggio – nella versione originale – è la celebre Julie Andrews. Una giornalista che, sotto falso nome, narra – o meglio spettegola – i segreti e le storie dei vari abitanti. Una nota che ricorda molto la serie cult Gossip Girl, costruita sulla ricerca della vera identità di chi si nascondeva dietro a quell’account social, sempre aggiornato sulla vita privata dei protagonisti.

Ciò che ritroveremo in Bridgerton 2 sono le romantiche musiche, brani attuali riprodotti con strumenti musicali classici come il violino, e gli abiti principeschi. Poi, ancora, i romantici paesaggi e immensi giardini impreziositi da fiori colorati, gioielli, palazzi immensi e tanto amore.

Bridgerton 2: alcuni dettagli

Ulteriori dettagli su Bridgerton 2 non sono noti. Ci auguriamo che i lavori di pre-produzione possano cominciare quanto prima, così da passare alle riprese sul set. Girare in questo momento, con il protrarsi dell’emergenza sanitaria non è cosa facile e lo dimostrano set come Lucifer e Elite, che non smettono di seguire i ritmi necessari.

Alcuni dettagli sulla trama che interesserà i nuovi episodi di Bridgerton 2 possiamo dedurli dal romanzo successivo di Julia Quinn. I nuovi episodi seguiranno il secondo romanzo, prettamente incentrato sul personaggio di Anthony, il primogenito. Al centro vi saranno le sue questioni amorose e la ricerca di una moglie con cui cominciare una nuova discendenza.

Gran parte del cast sarà riconfermato. La giovane attrice Phoebe Dynevor sarà ancora Daphne, mentre Regé-Jean Page tonerà nel ruolo del Duca Simon Basset. A creare segreti, intriganti amori e intrecci, saranno ancora: Adjoa Andoh, Jonathan Bailey, Nicola Coughlan, Ruth Gemmell, Sabrina Bartlett.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *