Connect with us
Bridgerton Bridgerton

Netflix

Bridgerton: ecco perché nell’ultima scena c’è un’ape

Published

il

Nell’ultima scena dell’ultimo episodio di Bridgerton c’è un’ape che, poi, vola via. Un elemento costante nella storia, anche se non sempre il pubblico si è accorto della sua presenza. Ecco il motivo della ricorrenza di quest’ape e cosa rappresenta per la trama della serie Tv di Netflix, prodotta da Shonda Rhimes.

Intanto che il pubblico attende altri dettagli sulla seconda stagione della serie Netflix creata da Shonda Rhimes, sveliamo un’importante curiosità. Tutti gli spettatori di Bridgerton si sono accorti della presenza di un’ape sulla finestra della stanza di Daphne. Un animale che compare nell’ultimissima scena della prima stagione di questo romantico show Tv. Non tutti, però, hanno colto la presenza di quest’ape in altre scene. Questo elemento è molto importante per l’intera storia. Chi non ha letto il romanzo di Julia Quinn, dal quale la serie è tratta, però, potrebbe non capire la presenza di questo dettaglio.

Bridgerton: cosa rappresenta l’ape

L’importanza delle api nelle vite dei personaggi viene spiegata nei romanzi di Julia Quinn. I libri che compongono la sua saga dedicata ai Bridgerton spiegano il significato di questi insetti per tutti i protagonisti. Tra le pagine leggiamo che Lord Bridgeton, il padre di famiglia, è morto a causa della puntura di un’ape.

Un tragico evento che ha separato gli otto figli dal loro amato padre. In un certo senso, quindi, possiamo intendere l’ape dell’ultima scena come il simbolo del defunto visconte. Attraverso questo insetto, la sua presenza può essere avvertita nel momento più importante della vita di sua figlia Daphne, interpretata da Phoebe Dynevor, e di tutta la famiglia.

Dal suo matrimonio con il Duca di Hastings Simon, che ha il volto di Regé‑Jean Page, la giovane dà alla luce un bambino. Il piccolo è, infatti, il primo discendente della famiglia Bridgerton, con cui ha proseguimento la dinastia Hastings ma anche quella della famiglia di Daphne.

Bridgerton

L’ape come indizio per la seconda stagione

Non è finita qui. L’ape è un insetto che ha molto a che fare con un altro protagonista della serie Tv di Netflix di Shonda Rhimes, ovvero Anthony. La vita di primogenito di Lord Bridgerton e la viscontessa Violet, interpretata da Ruth Gemmell, è stata molto segnata dalla morte del padre. Il tragico evento ha indotto il giovane a sviluppare una fobia contro questi insetti.

Il fatto che questo insetto sia presente nell’ultima scena appare indicativo per gli spettatori. L’insetto vola via dalla finestra e, in un certo senso, è come se fosse diretto verso un altro sentiero, una seconda stagione. Per questo, i fan ipotizzano che Bridgerton 2 possa essere incentrata proprio su Anthony, sul suo tentativo di superare questa fobia.

Questo si fa metafora anche di un’altra ricerca, ovvero quella della moglie adatta a lui. Per il primogenito della famiglia è arrivato il momento di costruire una famiglia e badare alla discendenza della famiglia. Inoltre, il secondo romanzo di Julia Quinn, il cui titolo è Il visconte che mi amava, ha come protagonista Anthony Bridgerton, interpretato nella serie Tv di Netflix da Jonathan Bailey.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *