Connect with us

Cinema

“L’amore a domicilio”, curiosità sul film dal 10 giugno su Prime Video

mm

Published

il

Arriva su Prime Video nel catalogo di giugno “L’amore a domicilio”, commedia di Emiliano Corapi con i bravi Miriam Leone e Simone Liberati, distribuita da Adler Entertainment. 

L’amore a domicilio, dal 10 giugno su Prime Video

Fa parte dei nuovi arrivi di giugno su Prime Video questa commedia di Emiliano Corapi, già regista pluripremiato per Sulla strada di casa. Protagonista Miriam Leone, che dopo aver vinto la fascia di Miss Italia (e contemporaneamente quella di Miss Cinema, quasi a definirne il destino) non ha mai smesso di crescere artisticamente. E di stupirci con le sue interpretazioni. In L’amore a domicilio, disponibile al pubblico dal 10 giugno e prodotto dalla World Video Production con Rai Cinema, l’attrice è Anna, una giovane agli arresti domiciliari. Di lei si innamora Renato, interpretato dall’attore Simone Liberati, da sempre estraneo all’amore; prima di conoscere Anna. Al film hanno lavorato professionisti già pluripremiati nei loro settori: Vladan Radovic alla fotografia, Nicoletta Taranta ai costumi, Maricetta Lombardo alla presa diretta. E poi Giordano Corapi alle musiche, Marco Costa al montaggio, Luisa Iemma alle scenografie.

L'amore a domicilio

Un frame del film con Simone Liberati e Miriam Leone  

Una commedia ironica ed intensa

L’amore a domicilio è un film imprevedibile, ironico, intenso. E soprattutto molto divertente. Una pellicola che parla non solo del solito “gli opposti si attraggono”, ma riesce a farcire questo amore con un’incredibile avventura (ai limiti della legalità). Un incontro, quello con Anna, che porterà Renato a mettersi in gioco davvero, per la prima volta. Tra rapine, evasi, carabinieri, arresti domiciliari, il giovane correrà dei rischi da cui si era sempre tenuto lontano, anche nel suo lavoro. Il maniaco del controllo, l’assicuratore sicuro di sé, si scontrerà con il caos di Anna e della sua famiglia, innamorandosene senza scampo. Un film sentimentale inaspettato, due attori giovani e di talento, una regia accattivante. Perché, come ha detto il regista Emiliano Corapi che l’ha presentato all’Ortigia Film Festival, la capacità di mettersi in gioco nelle relazioni affettive e sentimentali è un tema che tocca la vita di tutte le persone; qualcosa con cui tutti si trovano a fare i conti prima o poi, nel bene e nel male. In questo caso, in un rocambolesco male. Da vedere, tra pochi giorni su Prime Video.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *