Connect with us

Netflix

Stranger Things: rivelato un nuovo personaggio canonico dai fumetti

Published

on

Una delle caratteristiche senza dubbio più affascinanti di Stranger Things risiede proprio nell’ampiezza della sua narrativa, è risaputo, infatti, come questa serie abbia notevolmente amplificato la sua storia attraverso romanzi e fumetti canonici, atti ad approfondire il passato dei protagonisti e le dinamiche a costruire il peso del mondo narrativo.

Mentre ce ne restiamo in attesa della terza stagione, che uscirà il 4 luglio, sono spuntati in rete nuovi dettagli nei confronti di un nuovo personaggio appartenente all’universo narrativo, precisamente al passato.

Stranger Things

E’ stato recentemente pubblicato sul sito dell’Hollywood Reporter, un trailer dedicato al nuovo fumetto di Stranger Things in cui fa la sua apparizione il personaggio di SIX (Sei). Il tutto si ambienta in un periodo precedente agli eventi della prima stagione,  attraverso le immagini possiamo dare uno sguardo a lei e a quelli che sono i suoi poteri.

Nel video, infatti, vediamo come Francine, questo il suo nome, salvi la vita a lei e alla madre fermando un albero con i suoi poteri psichici. Successivamente, date le sue potenzialità, la bambina viene condotta all’Hawkins National Laboratory, presa in esame e etichettata col numero Sei. Cominciano gli esperimenti sotto lo sguardo attento del Dr. Martin, conosciuto nella prima stagione di Stranger Things, fino all’esplosione emotiva della bambina che apre uno squarcio verso il “Sottosopra”.

“Stranger Things: Six” si svilupperà in quattro numeri scritti da Jody Houser, vista precedentemente all’opera con i fumetti dedicati al viaggio di Will nel Sottosopra, e rappresentati da Edgar Salazar.

Stranger Things

Durante una recente intervista rilasciata a ComicBook la scrittrice ha rivelato:

“Ero una fan dello show prima di lavorare sul libro”.

“Mi sono addirittura rasata la testa per essere Eleven ad Halloween nel 2016! Essere stati tra i primi ad ampliare il tutto in un altro mezzo espressivo,  è stato un vero onore […]”

“Nella prima serie di fumetti, ovviamente, abbiamo mantenuto la narrativa strettamente legata agli eventi della prima stagione, anche se c’era molto spazio per giocare […] Poiché Stranger Things: SIX è una serie di prequel, abbiamo molto più spazio per giocare con nuovi personaggi e trame.”

Il primo numero verrà pubblicato oggi 29 maggio.

Fonte: ComicBook.

 

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *